Natale sotto l'immondizia: A Roma scatta l'emergenza dopo il terrificante rogo!

Notizie

December 12, 2018 16:28 By Fabiosa

Sono ore drammatiche per Roma Capitale, che si ritrova in tempi strettissimi a dover affrontare un'emergenza non da poco: lo smaltimento dei rifiuti.

Con l'incendio dell'impianto di smaltimento sulla via Salaria, la situazione è drasticamente precipitata, e i cittadini sono allarmati soprattutto al pensiero dei prossimi giorni festivi, quando a Natale l'immondizia sarà destinata ad aumentare. Quali sono quindi le prospettive per i romani?

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Enrico G. (@henry_kordiamo) in data:

Come riporta Il Fatto Quotidiano, la sindaca Raggi ha deciso di chiedere il sostegno della Regione affinché vengano smistate oltre 800 tonnellate di rifiuti di Roma.

Tutto questo senza prevedere un limite di tempo, perché l'impianto andato in fumo, potrebbe non riaprire mai più.

LEGGETE ANCHE: 4 abitudini giornaliere che aiutano a prevenire l'inquinamento globale

Intanto, i sospetti che il devastante rogo sia stato provocato con dolo, si fanno sempre più pressanti. Come riporta Repubblica, la procura sta svolgendo le dovute indagini e il ministro dell'ambiente Sergio Costa ha dichiarato:

Vengo da terre dove, per il mio lavoro precedente, sono stato abituato a frequentare queste situazioni e, guarda caso, ogni volta che qualcuno fa qualcosa e prova a sistemare le cose, parte l'incendio.

LEGGETE ANCHE: Meteo Natale e Capodanno: arrivano conferme, le feste minacciate da piogge intense e aria gelida

Alludendo al fatto che l'impianto stava per essere rivoluzionato per ottimizzarne il funzionamento, già gravemente compromesso e poco efficiente.

Secondo te come affronteranno il natale (e l'immondizia) i cittadini Romani?

LEGGETE ANCHE: Sostenibilità: come smaltire correttamente l'olio da cucina usato

Lasciaci un commento e condividi la notizia con gli amici!