Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!

Notizie

October 24, 2018 18:57 By Fabiosa

Sono giorni movimentati e frenetici, nei quali le notizie sul nostro attuale governo e sui progetti di riforma finanziaria.

Una delle notizie più importanti che interessano tantissimi italiani è proprio quella sul progetto di legge incentrato sull'abolizione della terribile e castrante “legge Fornero”, che faceva parte dei provvedimenti d'emergenza presi dal governo Monti, e che è passata alla storia come la riforma “lacrime e sangue”.

La legge Fornero, come molti ben sanno, infatti, ha allungato l'età pensionabile per tutti i lavoratori.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Giornali.it (@giornali.it) in data:

Questo ha generato schiere di anziani esausti, forse spesso anche penalizzati dall'età avanzata nello svolgimento delle loro mansioni.

Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Ruslan Guzov / Shutterstock.com

La riforma pensioni che entrerà in vigore nel 2019 previa approvazione prevista entro il mese di dicembre 2018, propone invece di riabbassare l'età pensionabile dei lavoratori.

Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Matej Kastelic / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Sciopero generale in tutta Italia il 26 ottobre: tutto quello che c’è da sapere

Cosa succederà, quindi? In breve:

  • Si potrà andare in pensione a 62 anni (invece che a 66, come attualmente previsto) a patto di aver maturato 38 anni di contributi versati allo Stato.

  • C'è da precisare che i 38 anni di contributi versati sono una condizione indispensabile per l'ottenimento della pensione anche in caso di età superiore ai 62 anni.

Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Maleo / Shutterstock.com

  • La cosiddetta “pensione di vecchiaia”, quella che scatta soprattutto in base all'età anagrafica, sarà ottenibile invece una volta raggiunti i 67 anni di età e 20 anni di contributi lavorativi.
  • Inoltre, (come riporta Today) qualora il disegno di legge diventasse definitivo, entrerà in vigore nel febbraio 2019, e le richieste di pensionamento verranno attuate a partire dal mese di aprile.

Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!Pensioni 2019: Cosa cambierà? La riforma spiegata in 4 semplici punti!De Visu / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Straziante caso di malasanità italiana: Morì a 12 anni perché il chirurgo rifiutò il ricovero

Dunque, chi sperava in una cuccagna pensionistica forse farebbe bene a ricedersi!

LEGGETE ANCHE: Italia razzista e fuori controllo? "Non voglio stare vicino a una negra" ma i social insorgono!

Tuttavia, questo è sicuramente un primo passo e una buona notizia per chi, certamente estenuato da anni di lavoro, è finalmente un passo più vicino a godersi finalmente la vita!

LEGGETE ANCHE: Una madre si dedica a fare figli per vivere con il sussidio del governo e non le importa quello che dicono di lei

E tu, riuscirai a guadagnarti l'agognato riposo o sei ancora lontana dal traguardo? Lasciaci un commento e condividi queste importanti novità con gli amici!