Bacio di Giuda? Dopo le accuse di molestie, Belén Rodriguez e Nina Moric si incontrano in Tribunale e si salutano con un bacio

Notizie

July 4, 2018 12:32 By Fabiosa

Belén Rodríguez e Nina Moric si sono finalmente incontrate in tribunale dopo la denuncia della showgirl argentina contro la modella croata.

Un bacio come saluto e poi la difesa. Entrambe le donne sono arrivate al tribunale di Milano per porre fine ad una situazione che ha colpito la vita privata della Rodriguez e persino di suo figlio.

I fatti risalgono al 3 settembre 2015, quando in un’intervista a Radio 24 Giuseppe Cruciani ha chiesto la modella di parlare su Belén. La vita di Belén e Nina si sono incrociate a causa della presenza dello stesso uomo nei propri sentieri: Fabrizio Corona. Corona è stato sposato con la Moric e insieme hanno avuto un figlio di nome Carlos nato nel 2002. Tuttavia, dopo la separazione, l’ex agente fotografico e la Rodriguez hanno avuto una relazione di tre anni che ha creato controversia e tantissimi rumori.

Ma l’argomento di cui si è parlato di più è stata l’accusa fatta da Nina, chi ha sostenuto che Belén non sia stata un ottimo esempio per il suo bambino visto che girava nuda per casa davanti a suo figlio e dormiva anche nuda con lui. Inoltre, ha fatto uso di aggettivi piuttosto offensivi per far riferimento alla showgirl come “viado”, che secondo Belén significa “transessuale che si prostituisce”, così come ‘strega cattiva’.

In tribunale, la modella croata ha deciso di salutare Belén con un bacio come segno di buona educazione nonostante non si siano sentite da alcuni mesi:

È una causa civile, più che umana, salutare una persona,” - ha detto la Moric. - “Fa parte anche dell’educazione”.

Secondo quanto detto dalla Rodríguez, il rapporto tra lei e Carlos era abbastanza buono. La showgirl ha detto di sapere benissimo cosa significa avere un figlio, visto che anche lei è mamma, spiegando che le accuse l’hanno condizionata:

Mi ha accusata di avere causato gravi danni al bambino quando io stavo con Fabrizio (...) facendo capire che lo molestavo sessualmente.

L’impatto delle parole di Nina ha trasformato momenti privati e unici della vita di Belén in veri incubi. Quando era al parco con suo figlio, altre mamme le chiedevano spiegazioni, ma, in realtà, il piccolo bambino di Nina aveva paura di parlare con Belén e, a volte, le diceva persino cattive frasi che aveva sentito dalla mamma. Tuttavia, quando riuscivano a trascorrere un po’ di tempo insieme, risultava un bambino tranquillo e amorevole.

Belén continua a lottare a causa della diffamazione e sostiene che in caso di un eventuale risarcimento, sarà dato in beneficenza.

Che ne pensate voi di tutto questo?

LEGGETE ANCHE: Belen Rodriguez fa vedere il corpo ideale con uno scatto pubblicato su Instagram e fa impazzire i fan!

Fonte: Corriere della Sera