Meteo: In arrivo BigSnow, con i giorni della Merla ci aspetta una vera 'Esplosione di Neve'

Notizie

January 31, 2019 13:24 By Fabiosa

Con l'arrivo dei Giorni della Merla ecco che le previsioni meteo si fanno più dure e le temperature più aggressive. In particolare nelle giornate di Giovedì 31 Gennaio e Venerdì 1 Febbraio degli eventi atmosferici estremi caratterizzeranno l'andamento meteo che preannuncia l'arrivo del week end.

LEGGETE ANCHE: Meteo: la neve abbondante e il freddo polare raggiungono l'Italia, tutte le zone colpite

E' infatti previsto un peggioramento tempestivo delle condizioni meteorologiche che renderanno felici gli amanti della neve e i lavoratori nel settore turistico, sia alpino che appenninico. Stiamo parlando di un fenomeno meteorologico insolito che possiamo definire BigSnow: una vera esplosione di neve che arriverà a colpire anche le pianure al nord e al centro della penisola.

LEGGETE ANCHE: Meteo weekend: Pessime notizie! Il bel tempo non sarà per tutti!

Meteo: In arrivo BigSnow, con i giorni della Merla ci aspetta una vera 'Esplosione di Neve'Seventy Four / Shutterstock.com

In previsione, quindi, un drastico calo delle temperature e l'arrivo della neve già dalla giornata di Giovedì 31 sera e per tutta la giornata di Venerdì 1, causati dalle basse temperature che inizieranno in Sardegna per arrivare poi rapidamente nella zona Nord-Ovest della penisola.

LEGGETE ANCHE: Meteo: scatta l'allarme! Un nuovo peggioramento minaccia l'Italia con rovesci e neve

La presenza di aria fredda a bassa quota nelle regioni Nord occidentali, unite alle rigide temperature, favoriranno precipitazioni nevose fino a 15 centimetri in città come Milano e Torino. Il resto delle Alpi sarà colpito da una ondata di neve che supererà facilmente i 50 centimetri nel settore orientale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Roberto Cossu (@robertocrielenic) on

Arriverà la neve anche sull'Appennino Settentrionale fino a bassa quota nel settore Ovest dell'Emilia Romagna.

Ad ogni modo, nel corso della giornata di venerdì, arriveranno delle correnti di vento mite che innalzeranno la quota della neve sui rilievi appenninici e poi alpini preparandoci ad un weekend dalle termperature, speriamo, più miti.