Meteo: Dov'è la Primavera? In arrivo una nuova Bomba di Nev

NOTIZIE

Meteo: Dov'è la Primavera? In arrivo una nuova Bomba di Neve anche in Pianura

Date March 21, 2019 11:19

Torna l’alta pressione sull’Italia per regalarci gli attesi giorni di sole eil tanto atteso aumento delle temperature. Non bisognerà però lasciarsi ingannare dal calendario e  dal desiderio di primavera perchè il cambio di stagione è ancora lontano all’orizzonte.

Entro la fine del mese di marzo, infatti, sono previste ondate di freddo polare che arriveranno a colpire lo stivale fino a creare precipitazioni in pianura! Una vera Bomba di Neve finale, per chiudere la stagione coi fuochi d’artificio

I modelli meteo mostrano come a partire dal lunedì 25 marzo la barriera di alta pressione in arrivo delle Azzorre cambierà latitudine fino a posizionarsi tra l’Islanda e le isole Britanniche. Questo spostamento andrà a favorire la discesa della corrente polare del nord, un vero e proprio muro d’aria gelida pronto a investire parte dell'Europa partendo dal Polo e arrivando sul belpaese col suo carico di nevicate portate dai venti freddi. 

LEGGETE ANCHE: Attenzione! Allarme Influenza: il virus inizia a mietere vittime, 185mila gli italiani colpiti

L'ingresso in Italia di questi venti è condizionato dall'ostacolo naturale comportanto dalle Alpi, le correnti fredde sarabbi quindi costrette a scendere passando la barriera alpina. Come conseguenze dell’arrivo del vento polare, già dal 25 marzo  quindi il tempo inizierà a peggiorare a partire dalle regioni di nord-est, con temporali molto forti. 

Viste le basse temperature e i venti molto freddi in arrivo, sono previste precipitazioni nevose a quote sempre più basse fino ad arrivare in pianura. Possibili precipitazioni nevose e pioggia anche sui settori adriatici, in Romagna e nelle Marche.  Superate le regioni del centro-nord, il peggioramento si allargherà anche al resto dello stivale con piogge intense e un brusco calo fino a meno 10 gradi delle temperature rispetto alle medie di stagione. 

L'instabilità e l’aria fredda favoriranno una lungo periodo di maltempo da martedì 26 fino alla fine di marzo, con possibilità di temporali e possibili grandinate, soprattutto al Centro-Sud Italia.
Abbiate quindi ancora pazienza e non affrettate il cambio di stagione in quanto la primavera tarderà il suo arrivo.

LEGGETE ANCHE: Perché le persone hanno gruppi sanguigni diversi e su cosa quest'ultimi esercitano la propria influenza