Loretta Goggi parla dei suoi problemi di salute dopo la scomparsa del marito

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

La tiroide ha smesso di funzionare: Loretta Goggi parla dei problemi di salute che l'hanno colpita dopo la scomparsa del marito

Data 10 febbraio 2020

Loretta Goggi, la tanto amata attrice e cantante, ha conquistato la tv italiana con il suo travolgente talento scenico e l'incredibile energia che ha sempre coinvolto pubblico e colleghi.

La Goggi è un’artista di grande talento e sensibilità, ma dietro il suo sorriso e gli scherzi si nasconde purtroppo tanta sofferenza.

Loretta Goggi e la malattia

In un'intervista rilasciata al settimanale Oggi nel 2018, Loretta ha parlato della grave malattia che l'ha colpita dopo la scomparsa del suo amato marito, Gianni Brezza, morto il 5 aprile 2011.

Dopo la sua tragica scomparsa, Loretta si era chiusa in casa senza uscire per sei mesi e non mangiava più.

Quando ho perso Gianni tutto si è spento. Sono stata malissimo. Non riuscivo a camminare né a mangiare. Ma anziché dimagrire, ingrassavo: il dolore mi aveva bloccato la tiroide, aveva smesso di funzionare. Stavo morendo. Mi ha salvata un’endocrinologa facendomi gli esami giusti e rieducandomi a mangiare.

Dopo la scomparsa del suo amore, l'attrice ha dovuto combattere contro una forte depressione fino a quando la sorella Daniela non l'ha incoraggiata a ritornare a vivere.

Non uscivo più di casa. Con la scusa che non se la sentiva di viaggiare da sola, Daniela mi ha convinto a volare con lei in Argentina per andare a trovare sua figlia Costanza, che si era trasferita lì per motivi di lavoro. Da quel viaggio, ho ricominciato a vivere.

Come elaborare un lutto

L'addio ad una persona che abbiamo amato è sicuramente difficile da sopportare. Tuttavia, la sensazione di tristezza, impotenza e disperazione si può superare seguendo alcuni consigli:

  • Concedetevi tempo: non esiste un tempo stabilito per superare la morte di una persona cara, prendetevi quanto ritenete necessario;
  • Confidatevi con i vostri amici: non temete di esternare i vostri sentimenti, parlare con qualcuno potrebbe essere di enorme conforto;
  • Rivolgetevi ad un terapeuta: se sentite di non riuscire a superare da soli il lutto, assicuratevi di ricorrere all'aiuto di uno psicologo;
  • Create dei diversivi nella vostra mente: non lasciate che la scomparsa vi tormenti, cercate di concentrarvi su qualche attività o svago piacevole;
  • Seguite delle abitudini sane: non dimenticate mai di prendervi cura del vostro corpo, della vostra mente e degli altri.

La tiroide ha smesso di funzionare: Loretta Goggi parla dei problemi di salute che l'hanno colpita dopo la scomparsa del maritoWAYHOME studio / Shutterstock.com

Grazie all'amore dei suoi cari la Goggi è riuscita ad andare avanti e a continuare a stupirci con il suo talento! A volte l'amore e l'affetto sono la medicina migliore.

Lasciaci il tuo commento e condividi il post anche con gli amici.

LEGGETE ANCHE: "Ho avuto problemi serissimi:" Carriera in pericolo per Al Bano Carrisi dopo i disturbi che lo hanno colpito alla gola