Giacomo Celentano parla in diretta della sua patologia: l'ansia

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

"Non riuscivo a parlare per via della mia patologia:" il dramma di Giacomo Celentano in diretta

Date November 22, 2019 15:06

Giacomo Celentano, figlio di Adriano Celentano e Claudia Mori, è stato ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane per una lunga e commovente intervista.

Il pupilloo del noto cantante ha parlato della sua famiglia, della sua carriera musicale e anche della brutta malattia che lo ha colpito, circa 30 anni fa.

La malattia di Giacomo Celentano

Il tutto è iniziato quando Giacomo aveva poco più di 20 anni. Ha spiegato che respirava faticosamente, “come un anziano di 90 anni,” e all'epoca nessun dottore è riuscito a trovare una cura.

Ho impiegato un quarto d’ora per spiegare a mio padre cosa avevo, perché non riuscivo a parlare per via della mia patologia.

Questo grave problema di salute ha spiazzato tutta la sua famiglia. Adriano e la moglie erano preoccupatissimi e, nonostante i tanti accertamenti medici, sembrava non ci fosse niente da fare.

Solo dopo anni di sofferenze, Giacomo è riuscito a capire il problema.

Dopo anni, finalmente un bravo medico ha capito che il mio problema era legato all'ansia. Si trattava infatti di ansia che io avevo somatizzato nel mio apparato respiratorio.

La guarigione

Giacomo è guarito, ha trovato altri interessi oltre alla musica, ma ha ripreso a lavorare nel mondo dello spettacolo e ha ricominciato anche a suonare e cantare, componendo musica religiosa cristiana e duettando con sua moglie, Katia Guccione.

Auguri per il futuro! Tu conoscevi già Giacomo Celentano? Lasciaci il tuo commento e condividi la notizia con gli amici.

LEGGETE ANCHE: "Se n'è andato di casa, era arrabbiatissimo:" Elena Santarelli si lascia andare ad una confessione intima sul rapporto complesso col padre