Tre posizioni yoga che favoriranno la perdita di peso

Tre posizioni yoga che favoriranno la perdita di peso

Animali

February 2, 2018 12:45 By Fabiosa

Se vuoi impegnare corpo e mente, lo yoga è la migliore pratica. Ma può anche essere usato come strumento per perdere peso. Assumendo le diverse posizioni, farai lavorare ogni muscolo del corpo, cosa che aiuta a bruciare calorie.

Abbiamo scelto tre tra le migliori posizioni per aumentare la tua forza, rafforzare il tronco e favorire la perdita di peso. Mantieni ogni posizione per 30 secondi e ripeti l'esercizio cinque volte.

1. Cane a testa in giù

fizkes / Shutterstock.com

Inizia l'esercizio con le mani e i piedi saldamente piantati sul tappetino. Tira in dentro l'ombelico e solleva l'osso sacro verso l'alto. Premi i palmi delle mani sul tappetino e spingi i talloni verso il pavimento più che puoi. Guarda verso i piedi ed inspira ed espira profondamente.

2. Asse in movimento

fizkes / Shutterstock.com

Assumi la posizione dell'asse alta. Stringi le cosce e premi le mani sul tappetino. Allinea i fianchi con il pavimento e tira in dentro l'ombelico. Inizia a fare respiri profondi e abbassa il corpo fino a raggiungere la posizione dell'asse sugli avambracci. Mantieni la posizione per un paio di respiri e ritorna nella posizione di partenza.

3. Barca oscillante

fizkes / Shutterstock.com

Siediti sul materassino e piega le ginocchia. Spingiti all'indietro e poi raddrizza le gambe e sollevale. Accertati di tenere la schiena diritta. Inspirando, allunga le braccia e tieni unite le gambe. Espira e, inspirando ancora, abbassa le gambe e il busto di qualche centimetro. Espira e risolleva gambe e busto.

Queste tre posizioni yoga ti aiuteranno a tonificare glutei, braccia e addominali. Effettuarle su base regolare aumenterà la produzione di insulina, cosa che farà sì che il tuo corpo utilizzi il cibo come carburante anziché immagazzinarlo come grasso.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.