I semplici consigli che possono aiutare a migliorare la qualità del sonno

Salute e Stile di vita

Se non dormi abbastanza di notte, c'è la possibilità che anche altre aree della tua vita ne subiscano le conseguenze. La carenza di sonno è stata connessa all'aumento di peso, ad un rallentamento dell'attività cerebrale e ad un sistema immunitario più debole. Inoltre, dormire regolarmente meno di cinque ore per notte aumenta i rischi per la salute del 15%.

Molte persone hanno difficoltà ad addormentarsi la sera. Che tu sia stressato a causa del lavoro, delle bollette, o della famiglia, o che il tuo corpo semplicemente non si metta a riposo, potresti ottenere del sollievo grazie a questa tecnica di respirazione.

La semplice sequenza di respirazione è chiamata tecnica "4-7-8". Segui i seguenti passaggi:

  1. Tocca con la punta della lingua il palato superiore della bocca (e prova a mantenerla in questa posizione per tutto il procedimento).
  2. Espira, svuotando completamente i polmoni.
  3. Chiudi la bocca e inspira dal naso contando fino a 4. Trattieni il respiro mentre conti fino a 7, e poi espira dalla bocca energicamente mentre conti fino ad 8 (dovresti emettere un suono sibilante mentre espiri).
  4. Ripeti per quattro volte.

Il Dr. Andrew Weil raccomanda di eseguire questo esercizio almeno due volte al giorno per soli quattro cicli respiratori l'una. Dopo il primo mese circa, potrai aumentare le respirazioni fino ad otto cicli respiratori per sessione.

"Dopo due o tre mesi di pratica costante, avvengono cambiamenti significativi nella fisiologia. Il battito cardiaco rallenta, la pressione sanguigna si abbassa e la digestione migliora", afferma Weil.

Altri trucchi e consigli

  1. Tieni un diario del sonno. Segna quanta caffeina bevi durante il giorno (e quando), quanto esercizio fisico svolgi, cosa mangi, e a che ora vai a dormire e ti svegli. Potresti riuscire a identificare dei collegamenti (come ad esempio troppa caffeina prima di addormentarti) e regolarti di conseguenza.
  2. Mantieniti fresco. Abbassa la temperatura. Molte persone si addormentano più velocemente se la camera è più fredda. Prova a regolare la temperatura della tua stanza a 18 gradi Celsius o prendi un materasso fresco.
  3. Se non riesci ad addormentarti, alzati e fai movimento per qualche minuto. A volte, l'ansia di non riuscire ad addormentarsi, rende questo processo ancora più difficoltoso. Dimenticati di televisione e cellulare, però; lo schermo luminoso può tenerti sveglio.
  4. Accendi della musica rilassante. Tieni la musica bassa e tranquilla. Ascoltare musica classica un'ora prima di andare a dormire può rendere più semplice addormentarsi (che sia per noia o rilassamento, il risultato non cambia).

Questi semplici consigli possono aiutarti a migliorare la qualità del sonno. In ogni caso, se soffri di mancanza cronica di sonno, dovresti parlare con un professionista, in quanto potrebbe trattarsi di un sintomo di un problema più serio.

Fonte: Remedy Daily


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell'alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro specialista.