Una cagnolina ha attraversato il deserto percorrendo 100 km con un maratoneta

Animali

Una cagnolina randagia ha conquistato i cuori della gente in tutto il mondo per aver seguito un maratoneta scozzese per parecchi giorni durante l'Ultramaratona del grande deserto del Gobi in Cina.

Karin Giannone / YouTube

Nel 2016 Dion Leonard, un atleta scozzese, ha corso una maratona di sei giorni attraverso il deserto del Gobi.

"Il primo giorno della gara andò tutto come previsto. Ma il secondo giorno un cucciolo iniziò a seguirmi. Inizialmente pensai che non potesse fare molta strada, ma a quanto pare mi sbagliavo!" ha raccontato Dion

Immaginate la sorpresa dell'atleta quando si accorse che il cane aveva corso al suo fianco per 37 km (23 miglia) nella seconda tappa della gara! Durante una pausa, mentre Dion era davanti al fuoco per bollire un po' d'acqua, rivide la cagnolina color sabbia con grandi occhi scuri e baffi e barba buffi.

"Stimavo molto la cagnetta, decisi di darle un nome e la chiamai Gobi, perché l'avevo vista per la prima volta sulle pendici delle montagne Tian Shan che circondano il deserto del Gobi nel nord-ovest della Cina", ha raccontato Leonard.

Karin Giannone / YouTube

Il terzo giorno della maratona la cagnolina si unì subito a Leonard. Insieme, i due corsero per altri 42 km (26 miglia).

"Quando tagliai il traguardo a fine giornata sembrava che la gente tifasse più per il cane che per me. Un volontario portò a Gobi un secchiello d'acqua che lei bevve avidamente. Mi sedetti accanto a lei e tirai fuori un po' di carne essiccata. La cagnolina mi guardava attentamente" ha detto Leonard.

Karin Giannone / YouTube

I due giorni successivi caddero delle piogge molto abbondanti, pertanto la cagnolina non riuscì a correre con l'atleta. Ma gli organizzatori della maratona portarono Gobi al traguardo, affinché potesse salutare il suo nuovo amico.

"Sentii la mancanza di Gobi. Il suo modo di correre - con determinazione e costanza - mi ispirava. Sembrava che né la fame, né la stanchezza riuscissero a frenarla. Ero ansioso di rivederla", ha aggiunto l'atleta condividendo le sue emozioni. 

Karin Giannone / YouTube

L'ultimo giorno della maratona Gobi corse di nuovo con Dion. Tagliarono il traguardo insieme.

Karin Giannone / YouTube

Ma questa storia straordinaria non finì lì. Dopo la maratona Dion decise di portare Gobi a casa con lui a Edimburgo, sebbene non fosse semplice.

Karin Giannone / YouTube

"Sapevo che non sarebbe stato facile, né economico. Inoltre dovetti pagare il prezzo intero del biglietto per Heathrow. Dovette passare parecchi mesi in quarantena. Ma Gobi mi aveva scelto come amico e io feci tutto il possibile per non separarmi da lei", ha raccontato l'atleta.

Karin Giannone / YouTube

Trasportare la cagnolina dalla Cina in Scozia costò a Leonard cinquemila sterline. Solo per la quarantena spese millecinquecento sterline.

Ma per gli amici si fa questo e altro, vero?

Fonte: Fonte: Karin Giannone / YouTube

LEGGETE ANCHE: Endal, il cane da assistenza, ha aiutato un uomo in sedia a rotelle a sopravvivere ad un incidente stradale