Una nonna costretta a riposo crea dipinti incredibilmente belli

Ispirazione

L'ottantatreenne Joan Holland era a letto a riposo in un ospizio di Cranford, nel New Jersey. Viveva lì da un anno quando un giorno sentì che si stava annoiando a morte. Si mise a lavorare a maglia e a leggere, ma riuscì a distrarsi solo per un po'... Tornò ad annoiarsi, ma poi scoprì il suo talento nella pittura.

Dopo che la nipote di Joan, Jill Sobocinski, pubblicò un tweet di una splendida immagine della nonna che mostrava le sue opere d'arte, la neo pittrice diventò famosa.

"Per me è davvero bellissimo", ha detto la Sobocinski del talento di sua nonna. "Dipingere le dà gioia. Adora mostrare le sue opere".

"Dato che la nonna deve stare sempre a letto, a volte diventa molto capricciosa", ha aggiunto Jill. "La creatività è diventata il suo modo di stare al mondo. La rende molto felice. Il suo esempio ispira me e la mia famiglia. Forse dovremmo prendere in mano anche noi gli acquerelli".

Di solito, Joan impiega dieci giorni per completare un dipinto. Dopo aver terminato le opere d'arte, le offre alle infermiere e ai familiari.

"Mi piace molto", ha detto la pittrice. "Mi piace dare via i miei dipinti perché diventano sempre più interessanti".

E questa nonna creativa non conta di fermarsi!

"Resterò qui per un po', quindi vedrete presto altri dipinti", ha affermato ridendo la Holland. "Sto già pensando al mio prossimo dipinto!"

Auguriamo a questa meravigliosa artista tanta salute e un fantastico successo creativo!

Fonte: Fonte: ABCNews

LEGGETE ANCHE: Un artista fà dei disegni per rappresentare i momenti più belli della vita quotidiana con la sua famiglia

Raccommandiamo