Il cane di un bambino di due anni non l'ha lasciato per sei ore mentre i suoi genitori lo cercavano

Ispirazione

La scomparsa di un bambino è probabilmente il peggior incubo di qualsiasi genitore. Sfortunatamente, non tutti sono abbastanza fortunati da ritrovare il proprio figlio scomparso. Ma la storia di oggi ha un lieto fine grazie a una sfumatura molto commovente.

Il piccolo, affetto da autismo, probabilmente era estremamente spaventato dopo essersi perso da sei ore. Fortunatamente, il suo amico fedele non lo aveva abbandonato neanche per un minuto.

Tutto ebbe inizio quando Chelsea Nobel del Mississippi andò presso l'ufficio dello sceriffo per denunciare la scomparsa del figlio di due anni di nome William. La notizia fu trasmessa immediatamente dal notiziario locale. Gli elicotteri e le unità cinofile K9 si misero in moto per cercare il bambino.

Alle 03:30 del pomeriggio il decenne Blake Carrol scese dallo scuolabus e sentì un clacson. Il ragazzino seguì il suono che lo portò a un furgone abbandonato, a soli 400 metri dalla casa di Nobel.

Blake guardò all'interno e vide William. Lo scolaro corse immediatamente da suo zio, che aiutò il bambino a uscire dal furgone e comunicò la notizia alle autorità locali.

Secondo la polizia, nulla fa pensare a un crimine. È più probabilmente il bambino si sia arrampicato sul furgone per pura curiosità e abbia perso la via di casa.

Il fatto più interessante della storia è che il cane del piccolo Nobel non lo abbia abbandonato per tutta la durata della sua scomparsa.

gettyimages

"Ogni volta che eravamo sulle tracce di William, vedevamo anche le impronte del cane, cosa che ci ha fatto capire che aveva seguito il ragazzino per tutto il tempo", ha raccontato lo sceriffo Peterson. "Quando il bambino è stato ritrovato, il cane stava ancora girando attorno al furgone raschiandolo con le sue unghie".

È meraviglioso che questa storia abbia avuto un lieto fine e che William adesso sia con la sua famiglia! Non possiamo fare a meno di ammirare la fedeltà del cane del bambino. Grazie a lui, a Blake e alla squadra di ricerca, il piccolo è stato ritrovato e restituito alla sua famiglia.

Fonte: Fonte: Fox10tv

LEGGETE ANCHE: È iniziato tutto incrociando un gatto per caso. Ora quest’uomo ne ha salvati più di mille in tutta New York

Raccommandiamo