Il tocco finale: gli ultimi quadri di sette pittori famosi

PSICOLOGIA

Il tocco finale: gli ultimi quadri di sette pittori famosi

Date January 10, 2018 13:49

Ti sei mai chiesto come sono le opere finali dei più grandi pittori della storia? Se sì, allora oggi è il tuo giorno fortunato, in quanto abbiamo trovato sette capolavori che sono stati il ​​tocco finale dell'opera creativa di famosi maestri della pittura.

In questa lista troverai le opere di sette pittori classici, tra cui Rembrandt, Bosch e Raffaello.

Quali quadri dipinsero su tela prima di lasciarci per sempre?

1. Claude Monet, "Lo stagno delle ninfee" (1920-1926)

Gli esperti d'arte sostengono che proprio in questo lavoro (che è uno dei suoi ultimi), l'abilità di pittura di Claude Monet raggiunse la perfezione, cancellando il confine tra astrazione e realismo. Il pittore riuscì a cogliere l'attimo, dimostrando che tutto passa ma non scompare mai completamente e la nostra vita è semplicemente l'attesa del giorno dopo!

"The Water Lily Pond" / Claude Monet (1920-1926)

2. Vincent Willem van Gogh, "Radici e tronchi d'albero" (luglio, 1890)

Secondo gli ultimi dati, il grande pittore stava lavorando su questo dipinto la mattina del 27 luglio, poche ore prima del suo tentativo di suicidio. Era la sua ultima opera. Indubbiamente, il quadro è drammaticamente elettrizzante e sembra essere saturo di instabilità emotiva. È anche noto che poco prima della sua morte, il pittore scrisse a suo fratello una lettera in cui diceva che la sua vita era "proprio stroncata".   

"Tree Roots"/ Van Gogh (1890)

3. Rembrandt, "Simeone con Gesù bambino nel tempio" (1669)

Questo dipinto di Rembrandt van Rijn fu trovato completato nello studio del pittore dopo la sua improvvisa morte all'età di 63 anni. L'opera raffigura un vecchio con un bambino tra le braccia. Questo lavoro illustra un estratto dal Vangelo di Luca in cui Maria e Giuseppe portano Gesù al tempio di Gerusalemme. La figura sul fondo è stata successivamente dipinta da qualcun altro. Alcuni esperti di arte ritengono che sia la Vergine Maria e altri sostengono che sia la Profetessa Anna. 

"Simeon with the Christ Child in the Temple" / Rembrandt (1669)

4. Raffaello, "Trasfigurazione" (1520)

L'ultima opera del grande Raffaello fu creata per il cardinale Giulio de Medici, in seguito papa Clemente VII. Oggi questo dipinto può essere trovato nella pinacoteca vaticana nella Città del Vaticano. 

"Transfiguration" / Raphael (1520)

5. Hieronymus Bosch, "Cristo portacroce" (1485-1490)

Bosch è famoso per le sue immagini infernali e il suo ultimo lavoro non fa eccezione. Questo dipinto è un pesante atto d'accusa contro la malvagità umana. La maggior parte dei volti raffigurati sul quadro gongola o anticipa l'intrattenimento gratuito. Solo pochi spettatori mantengono le caratteristiche umane.

"Christ Carrying the Cross"/ Bosch (1485-1490)

6. Tiziano, "Pietà" (1975-1976)

Questo dipinto fu l'ultimo lavoro di Tiziano. Raffigura una grande alcova dove la Vergine Maria tiene il corpo di Cristo con l'aiuto del vecchio Nicodemo inginocchiato. A sinistra, c'è Maria Maddalena in piedi.

"Pietà"/ Titian (1575-1576)

7. Leonardo da Vinci, "San Giovanni Battista" (1513-1516)

"San Giovanni Battista"/ Leonardo da Vinci (1513-1516)

Nel suo ultimo lavoro (che è sopravvissuto fino ad oggi), il geniale Leonardo raggiunse la perfezione nell'arte. In questo dipinto il pittore usa molte tecniche sviluppate personalmente.

Alcuni di questi dipinti sono davvero travolgenti. È possibile che i geni possiedano davvero la capacità di predire la loro morte. Cosa ne pensi?