Una coppia senza figli salva uno scoiattolo e lo fa diventare un membro della famiglia vero e proprio

Animali

January 11, 2019 17:01 By Fabiosa

Essere una brava madre è un compito arduo e di responsabilità. Il piccolo ha bisogno di attenzioni, cibo, calore e supporto. Ma c'è un "figlio" speciale che è fortunatissimo e ricoperto d'amore: il suo nome è Thumbelina, i suoi "genitori" sono umani, mentre lei è uno...scoiattolo!

Christina e Michael sono attivisti per i diritti degli animali. Il loro impegno è sempre stato pronfondo e questa vicenda ha cambiato radicalmente la loro vita.

Un giorno, un vicino di casa della coppia è tornato nel suo appartamento di New York e ha notato un mucchio di foglie e di rami sul letto. Dopo averlo esaminato, ha notato un nido con due scoiattolini appena nati. L'uomo ha telefonato a Christina e Michael per aiutare gli animaletti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Christina ha suggerito di distruggere il nido, e poi ha scelto un altro luogo per far crescere i piccoli. Infatti, la coppia li ha portati a casa con sè. Sfortunatamente, uno dei due non è sopravvissuto, ma l'altro si è rivelato essere una femmina ed è stata chiamata Thumbelina, perché era minuscola.

LEGGETE ANCHE: Un uomo guida diverse ore al giorno per portare acqua agli animali nel deserto

Quando la scoiattolina è cresciuta, Mike e Christina non hanno potuto lasciarla andare nella natura.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Non aveva le abilità adatte per sopravvivere, non sapendo scalare o saltare come gli altri scoiattoli. Per di più, la coppia non riusciva a pensare alla vita senza di lei. Quindi, Michael e Christina le hanno costruito un luogo dove poter dormire e l'hanno cresciuta come una figlia.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Ora, trascorre le giornate come se fosse una persona - guarda la tv, ad esempio - e ama mangiare avocado.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Christina ed il marito hanno già speso quasi 10 mila euro per Thumbelina. La donna definisce la scoiattolina "sua figlia" e "migliore amica".

Io e mio marito non abbiamo mai voluto figli. Thumbelina è la nostra piccola.

I familiari della coppia hanno già familiarizzato con il nuovo membro, e le inviano persino delle cartoline.

LEGGETE ANCHE: Da adesso, animali domestici e padroni potranno indossare pigiami abbinati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Ogni tanto, la furbacchiona combina qualche malanno e rosicchia le cuffiette per ascoltare la musica, i fili del caricabatterie, i bottoni del telecomando o tenta di entrare nel freezer.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Ha bisogno di mille attenzioni!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Ma grazie alle premure dei genitori, Thumbelina cresce in salute ed è diventata una star di Instagram! Ha già 105 mila followers sul social.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

Thumbelina è fortunata perché è riuscita a sopravvivere e trovare una famiglia. Comunque non dimentichiamo che gli scoiattoli sono animali selvatici e hanno bisogno di cure particolari.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thumbelina (@little_thumbelina_girl) in data:

I casi in cui dovreste aiutare uno scoiattolo sono i seguenti:

  • quando l'animale è caduto dal nido;
  • il nido è caduto da un albero;
  • un albero, su cui era presente il nido, è caduto.

Se lo scoiattolo non è ferito, non toccatelo e lasciate che la madre trasferisca i suoi piccoli altrove. Se è freddo e lo scoiattolo non è coperto di pelliccia, indossate dei guanti e collocatelo in una scatola piena di stracci caldi. Non coprite la scatola perché la madre deve essere in grado di ritrovare il cucciolo. Se la madre non recupera il cucciolo prima del calare della sera, contattate degli animalisti. Sapranno che dritte darvi!

Avete mai salvato un animale? Raccontateci le vostre esperienze!

LEGGETE ANCHE: Un leone viene attaccato da 20 iene ma qualcuno di inaspettato corre a salvarlo