Un'altra amante per il Principe Carlo: la tata di William e Harry era più di una babysitter reale?

I Reali cercano sempre di seguire rigorosamente le regole (anche se non sempre ci riescono) e si astengono da situazioni che potrebbero comprometterli e metterli in cattiva luce davanti al pubblico. Tuttavia, gli abitanti di Buckingham Palace sono anche persone, e le emozioni comuni non sono estranee neanche a loro. Questo è il motivo per cui il pubblico riconosce e tollera sempre se qualcuno di loro fa degli errori.

Un'altra amante per il Principe Carlo: la tata di William e Harry era più di una babysitter reale?gettyimages

Un'impeccabile tata

Alexandra "Tiggy" Shan Legge-Bourke è una delle persone più iconiche nella vita della Famiglia Reale britannica alla fine del 20° secolo. Sapevate che questa tata ordinaria (che poi si è scoperto non esserla poi molto) è riuscita a mettersi tra il Principe Carlo e la Principessa Diana?

LEGGETE ANCHE: Favola o farsa? Inquietanti dettagli sul bellissimo e sventurato matrimonio del principe Carlo e lady Diana

La storia risale al 1993, quando la figlia di un promotore finanziario e della cameriera della Principessa Anna fu nominata governante dei principi William e Harry. Naturalmente, prima di lasciare i "bambini incoronati" nelle sue mani, è stato effettuato un controllo approfondito. Tiggy lo ha passato brillantemente per via della sua ottima reputazione, una buona origine e una solida istruzione, ricevuta all'Istituto svizzero Alpin Videmanette. Un fatto interessante è che anche la Principessa Diana ha studiato lì, ma solo per un semestre per poi abbandonarlo. Questo ha influito sul suo atteggiamento verso la tata? Diciamo solo che non ha aggiunto alcuna amicizia.

Un'altra amante per il Principe Carlo: la tata di William e Harry era più di una babysitter reale?gettyimages

Giovane e carina

Tuttavia, c'è un'altra questione importante: la signorina Leggy-Bourke è diventata la tata reale a 28 anni ed era giovane e attraente. Molti nel palazzo hanno notato questo fatto, temendo che il Principe Carlo avrebbe prestato troppa attenzione all'affascinante babysitter. Lady D era particolarmente preoccupata, dal momento che era incline a "bruciare di gelosia". Alla donna venne detto che Camilla Parker-Bowles era necessaria solo per distrarre l'attenzione, ma che in realtà fosse Tiggy il vero amore del Principe. Si diceva anche che la governante di William e Harry fosse rimasta incinta da lui, ma che avesse abortito.

LEGGETE ANCHE: Un segreto durato 27 anni: ecco cos'ha detto Carlo a Camilla durante una telefonata che ha spezzato il cuore a Diana

Un'altra amante per il Principe Carlo: la tata di William e Harry era più di una babysitter reale?gettyimages

L'ultima affermazione ha avuto gravi conseguenze per Diana: la signorina Shan Legge-Bourke assunse degli avvocati e chiese scuse ufficiali da parte della Principessa di Galles. Non le ha ricevute, ma la Lady D ha iniziato a essere più cauta nelle sue dichiarazioni.

Un'altra amante per il Principe Carlo: la tata di William e Harry era più di una babysitter reale?gettyimages

Nonostante tutti gli intrighi intorno a questa tata, Harry e William l'amavano davvero. Erano devoti alla premurosa Tiggy e, dopotutto, sono diventati anche i padrini dei suoi figli. Questa donna non poteva desiderare di ottenere di più dalla vita, non trovate?

LEGGETE ANCHE: Com'è accudire i bambini reali? La tata reale Maria Teresa Turrion Borrallo ha tutte le risposte!

Un'altra amante per il Principe Carlo: la tata di William e Harry era più di una babysitter reale?gettyimages

Che ne pensate? Ci sarà stato davvero qualcosa di serio tra il Principe Carlo e la tata Tiggy? Avrà ricevuto solo un ringraziamento per un lavoro ben fatto o c'era qualcosa di più? Le speculazioni della Principessa Diana erano infondate o si sentiva ancora offesa dal fatto che il cuore di suo marito non appartenesse soltanto a lei? Sfortunatamente, tutto ciò rimarrà "gelosamente" custodito tra le mura del palazzo reale: possiamo solo fare delle ipotesi.

Voi che ne pensate? Diteci la vostra nei commenti.