Al bordello dopo il matrimonio: Tina Turner ha confessato l'umiliante prima notte di nozze con l'ex marito

Una delle più grandi cantanti del nostro tempo, Tina Turner, ha finalmente parlato per la prima volta della violenza domestica subita dall'ex marito, Ike Tuner.

In una recente intervista, l'artista ha ammesso che la sera del matrimonio il marito la costrinse ad assistere a un sexy show in un bordello! 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Tina Turner (@tinaturner) on

LEGGETE ANCHE: "Ho perso sei figli!": il grido di dolore di Rosanna Lambertucci che si confessa a cuore aperto

Era un giorno caldo a Tijuana, in Messico. Tina Turner si aspettava la notte più romantica della sua vita.

All'epoca aveva solo ventidue anni e aveva appena sposato il musicista blues Ike Turner.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Tina Turner (@tinaturner) on

La giovane cantante si domandava quale sorpresa il neomarito avesse preparato per la prima notte di nozze: le possibilità erano diverse per quella che sarebbe dovuta essere la serata più romantica della sua vita. 

Ike sorprese davvero Tina! Più di mezzo secolo dopo, la cantante ha svelato la verità: 

Vedi, finché Ike era nella squallida Tijuana, voleva divertirsi, il tipo di divertimento che intendeva lui. Così mi portò in un bordello. La sera del mio matrimonio. 

Non ho assolutamente mai raccontato questa storia a nessuno, prima d'ora. M'imbarazzava troppo. Che razza di sposo porta la mogliettina nuova di zecca a un sexy show pornografico dal vivo, subito dopo la cerimonia nuziale?

Entrata nel bordello, Tina era troppo spaventata per andarsene, temeva la rabbia del marito, così fu costretta a guardare un sexy show dal vivo. 

LEGGETE ANCHE: La 49enne Jennifer Lopez scopre la sua pancia fantastica, mostrando addominali impressionati

All'epoca era una giovane donna del Tennessee, cresciuta in una famiglia battista, sposata soltanto da qualche ora. 

Me ne stavo seduta lì, in quel posto lurido, a guardare Ike con la coda dell'occhio, domandandomi: "Gli piace davvero tutto questo? Com'è possibile?" 

Era tutto così brutto! Il performer maschile non era bello e sembrava impotente e la ragazza - beh, diciamo che quello che c'era in mostra era più ginecologico che erotico. 

Tina si sentì malissimo. Era in lacrime, ma non aveva scampo. La coppia non poteva andarsene finché Ike non fosse stato disposto a farlo, e lui si stava divertendo molto. 

Quell'esperienza fu così spiacevole che la rimossi. Quando tornammo a Los Angeles, avevo creato uno scenario completamente diverso nella mia testa — una romantica fuga d'amore.

Il giorno dopo, la giovane moglie si vantò con la gente:

"Indovinate? Oh, Ike mi ha portata a Tijuana. Ci siamo sposati ieri!"

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Tina Turner (@tinaturner) on

Attualmente la cantante settantottenne, che negli ultimi cinque anni ha avuto molti problemi di salute – cancro, ictus e insufficienza renale – ama stare seduta nel giardino del suo castello in Svizzera, ricordando come abbia superato quelle vecchie avvilenti esperienze e la vita meravigliosa arrivata dopo il divorzio da Ike.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Tina Turner (@tinaturner) on

Ufficialmente, la coppia si lasciò nel 1978 (sedici anni dopo il matrimonio). Poi, Tina riprese la carriera da solista, raggiungendo un record di vendite di più di 2,2 milioni di euro, che oscurò tutti i progetti musicali di Ike.

Forse fu una piccola vendetta per tutta l'umiliazione che la cantante aveva subito durante il matrimonio.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Tina Turner (@tinaturner) on

Tu cosa faresti se ti venisse proposto di trascorrere la prima notte di nozze in quel modo? Condividi la tua opinione nei commenti! 

LEGGETE ANCHE: Harry e Meghan sono più uniti che mai dopo l'annuncio della gravidanza