5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima

Famiglia e bambini

January 29, 2019 18:58 By Fabiosa

Ogni genitore crede di sapere esattamente come educare i propri figli, soprattutto quando si tratta di punirli. Questa presunta sicurezza è generalmente basata sull'esperienza personale ("Sono stato cresciuto così") o sull'opposto ("Non amavo essere messo in punizione in un angolo, perciò non torturerò i miei bambini allo stesso modo).

Punire o non punire?

5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostimaLuis Louro / Shutterstock.com

L'argomento 'punizione' necessita di attenzioni particolari perché ha un enorme effetto sulla formazione del carattere dei bambini. Ma che tipo di punizione scegliere? E bisogna sempre essere rigidi con i bambini?

1. Date ai figli il diritto di sbagliare

A volte, i piccoli fanno qualcosa di sbagliato agli occhi dei genitori. Tuttavia, per loro può trattarsi della prima esperienza, e quindi non sanno a che conseguenze vanno incontro. Date loro una seconda opportunità. Parlate e spiegate cosa possono e cosa non possono fare. Se scegliete immediatamente di punirli, potrebbero crescere come adulti insicuri e che cercano costantemente l'approvazione di qualcuno.

LEGGETE ANCHE: Perché chiamare idioti i figli? Supernonna dà consigli ad una mamma maleducata

5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima

2. Non urlate ai bambini

Iniziare ad urlare significa che i genitori non riescono a controllare le loro emozioni. Se il vostro piccolo è emotivamente instabile, non solo gli renderete la vita un inferno in quel momento, ma gli lascerete anche gravi conseguenze nella crescita futura.

5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostimaTeaching Children Consentanna.danilkova / Shutterstock.com

3. Mantenete le promesse

Se avete promesso a vostro figlio di punirlo per qualche ragione, accertatevi di farlo, così che possa realizzare il legame tra causa ed effetto. Tuttavia, a volte può essere in grado da solo di capire ed ammettere l'errore: in tal caso, elogiatelo per la maturità.

LEGGETE ANCHE: 5 frasi dei genitori che rovinano per sempre la vita dei figli

5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima

4. Non rimproverateli in pubblico

Non c'è bisogno di urlare e far sentire all'intero vicinato che vostro figlio è stato cattivo. Questa umiliazione lo renderà dipendente dalle opinioni altrui e lo farà crescere pieno di risentimento nei confronti dei genitori.

5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostimaElena Nichizhenova / Shutterstock.com

5. Cercate il colpevole o no?

Quando è difficile determinare il vero colpevole del guaio, è necessario punire tutti i coinvolti (ma solo se sono figli vostri, non altrui). Se, invece, decidete di 'accanirvi' solo contro uno, lo sfortunato bambino potrebbe sentirsi una vittima, mentre gli altri godrebbero di immunità e perdono.

5 modi per disciplinare i figli senza rovinare la loro autostima

Speriamo che riusciate ad educare i bambini secondo questi principi. Se doveste trovarvi in una situazione di difficoltà, rileggete questo articolo.

LEGGETE ANCHE: Queste 7 frasi feriscono qualsiasi madre come un pugnale: non pronunciatele mai!


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.