6 importanti motivi per non picchiare i figli come forma di

VITA REALE

6 importanti motivi per non picchiare i figli come forma di punizione. Che alternative ci sono?

Date April 16, 2019 10:11

Le punizioni fisiche sono uno dei metodi più comuni usati contro i bambini disobbedienti. Molti genitori alzano le mani senza esitazione, ma un metodo del genere è adeguato e necessario o esistono delle alternative?

6 importanti motivi per non picchiare i figli come forma di punizione. Che alternative ci sono?Luis Louro / Shutterstock.com

Gli psicologi sostengono che anche degli sculaccioni non violenti possano essere dannosi per la salute fisica e mentale dei bambini. Inoltre, questa forma di punizione non funziona!

LEGGETE ANCHE: "Casa degli orrori": una coppia tiene in isolamento i 13 figli per anni prima che questi riescano a fuggire

5 importanti motivi per non picchiare i figli

Degli studi hanno dimostrato che le punizioni corporali sono dannose a qualsiasi stadio della crescita di un bambino.

6 importanti motivi per non picchiare i figli come forma di punizione. Che alternative ci sono?Zdorov Kirill Vladimirovich / Shutterstock.com

1. “La legge del più forte”

Ferire qualcuno è sbagliato, soprattutto se si tratta di bambini, che sono indifesi e dipendono da voi. Punirli regolarmente con metodi violenti fa sì che percepiscano il mondo da una posizione di forza (e non di dialogo e compromesso) , danneggiando la loro fragile psiche.

2. Si cresce un futuro aggressore

I bimbi che sono stati puniti fisicamente durante l'infanzia potrebbero diventare violenti con i loro figli e le loro mogli. Quando prendete a schiaffi il vostro bambino, gli insegnate ad usare la violenza come metodo per risolvere i conflitti.

LEGGETE ANCHE: Devastata, la moglie di Alec Baldwin perde un figlio a 10 mesi dalla nascita del piccolo Romeo

3. "La disciplina ferrea è amore"

Il bambino inizia a dubitare dell'amore dei suoi genitori quando viene punito. Anzi, ancora peggio: se percepisce schiaffi e percosse come manifestazioni di attenzione, farà di tutto per provocare i genitori e farsi punire nuovamente. Immaginate le conseguenze di questo atteggiamento sulla sua vita futura!

4. Le punizioni corporali causano malattie e disturbi

Un bambino che subisce regolarmente punizioni corporali vedrà il normale funzionamento del corpo alterato, il suo sistema immunitario si deteriorerà e questo causerà l'insorgenza di numerose malattie.

6 importanti motivi per non picchiare i figli come forma di punizione. Che alternative ci sono?Anelina / Shutterstock.com

5. Vostro figlio non ha problemi, siete voi ad averli

Punire corporalmente un bambino dimostra la vostra impotenza. Tale comportamento è segno di immaturità!

6. Le punizioni corporali non funzionano

La paura di essere picchiato rende i bambini spaventati, aggressivi ed incontrollabili. Inoltre, in genere, questo tipo di punizioni non cambia nulla nel loro comportamento.

Ci sono delle alternative?

6 importanti motivi per non picchiare i figli come forma di punizione. Che alternative ci sono?

Ma allora, come educare i bambini senza picchiarli? Vi diamo alcune alternative e dei metodi testati e validi:

  1. Togliete loro gli sfizi. Ma ricordate che offesa e punizione devono essere direttamente proporzionali.J
  2. Ignorateli. Essere privati dell'attenzione dei genitori è difficile per qualsiasi bambino; usate questo metodo con estrema cautela!
  3. Esempio personale. Ricordate, i vostri figli tendono a comportarsi come i genitori.
  4. Usate le parole per esprimere i vostri sentimenti. Imparate a parlare con i bambini e dire loro ciò che desiderereste.
  5. Castigo temporaneo. Chiedete al bambino di sedersi da solo o rimanere in silenzio per un lasso di tempo predeterminato. Vedrete i benefici: verrà punito e si calmerà sicuramente.

Come avete visto, crescere i figli non richiede necessariamente delle punizioni corporali. Che altri metodi conoscete per mettere in riga i bimbi dispettosi? Raccontateci le vostre esperienze nei commenti.

LEGGETE ANCHE: Si fa indurre il parto con due settimane di anticipo per permettere al marito malato di veder nascere la figlia


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.