Bimba di 3 anni rischia di perdere un occhio all'asilo. Dov'era la maestra?

Famiglia e bambini

February 8, 2019 11:54 By Fabiosa

I bambini compiono proprio all'asilo i primi passi verso la socializzazione. Fanno amicizia, imparano le basi della comunicazione e la loro funzione nella microsocietà. Per imparare tutto ciò, sono costantemente sotto la supervisione degli insegnanti. Ma non sempre è così. Perché alcuni sono negligenti?

Bimba di 3 anni rischia di perdere un occhio all'asilo. Dov'era la maestra?

Una piccola di 3 anni si è ritrovata con una matita conficcata in un occhio perché la maestra non si trovava in aula in quel momento. L'incidente è accaduto dopo che due bambine si stavano contendendo dei pastelli per colorare. Dopo essere tornata in classe, l'insegnante non è riuscita a capire il motivo per cui la bimba piangesse e ha cercato di risolvere il problema sciacquandole la palpebra con acqua e sapone.

LEGGETE ANCHE: Queste gemelline sono nate tenendosi per mano, e solo dopo anni comprendiamo perfettamente il legame che le unisce

All'arrivo dei genitori, la donna non ha saputo spiegare cosa fosse accaduto e ha mentito dicendo che la bambina si era ferita da sola. Il giorno successivo, l'occhio della piccola si è gonfiato ancora di più e le lacrime hanno cominciato a diventare rosse!

Bimba di 3 anni rischia di perdere un occhio all'asilo. Dov'era la maestra?ТСН / YouTube

I genitori l'hanno immediatamente portata all'ospedale. Lì si è scoperto che c'era un pezzo di grafite conficcato nell'occhio. I medici hanno confortato la famiglia dicendo che la figlia sarebbe ancora stata in grado di vedere e che non le sarebbero rimaste cicatrici. L'insegnante è stata licenziata e la scuola, assieme ai genitori della bambina che l'ha attaccata, hanno pagato i costi dell'operazione.

Bimba di 3 anni rischia di perdere un occhio all'asilo. Dov'era la maestra?ТСН / YouTube

Siamo felici di sapere che tutto si è concluso senza ulteriori conseguenze. Ma è chiaro che l'insegnate è stata molto negligente: non ha prestato attenzione al comportamento degli alunni! Questi non possono mai essere lasciati da soli perché hanno bisogno di essere seguiti ed educati.

LEGGETE ANCHE: Bullizzato dalle insegnanti: 11enne autistico viene chiuso fuori dalla scuola e lasciato da solo

Come scegliere una brava maestra d'asilo?

Bimba di 3 anni rischia di perdere un occhio all'asilo. Dov'era la maestra?

Alla luce di tale vicenda, vi starete chiedendo: "Che genere di educatore dovrei trovare per mio figlio?". Nella scelta, tenete in considerazione i seguenti aspetti:

  1. Chiedetegli la laurea in scienze dell'educazione.
  2. Assicuratevi che abbia un'esperienza di lavoro con i piccoli di almeno 3-5 anni.
  3. Non dovrebbe avere un passato sospettoso.
  4. Deve partecipare a corsi di aggiornamento almeno una volta l'anno.
  5. Ascoltate le raccomandazioni dei vostri amici.
  6. Potete osservare come la maestra gioca con i piccoli e il modo in cui si rivolge loro.

Bimba di 3 anni rischia di perdere un occhio all'asilo. Dov'era la maestra?

Nessuno è al sicuro da questi incidenti. Tuttavia, una scelta oculata dell'asilo eviterà che possiate incorrere in tali problemi. I bambini devono ancora imparare molto, perciò assicuratevi che i loro insegnanti li educhino al meglio, senza trascurarli!

LEGGETE ANCHE: Madre si filma mentre versa sul figlio dell'acqua come vendetta per averla svegliata di notte