Madre autorizza la figlioletta di 10 anni ad assistere al parto della sorellina

Famiglia e bambini

February 8, 2019 11:50 By Fabiosa

La nascita di un figlio è un lieto evento per ogni famiglia. Esistono diverse modalità di parto, ad esempio quello sotto ipnosi o il parto a casa. Alcune donne preferiscono anche affrontare il travaglio con il partner accanto. Ma se fosse uno dei figli ad assistere la madre in un momento così delicato?

Paulina Splechta è una fotografa specializzata nel ritrarre le nascite. Una sua cliente, Catherine Cook, si stava preparando al parto del terzogenito e voleva che la sua figlia maggiore, Kayla, di 10 anni, vi assistesse. Molti rimarranno sorpresi ma la ragazzina è stata felice della proposta. Kayla ha trascorso ogni secondo del travaglio accanto alla madre ed è stata una dei primi ad abbracciare la sorellina Everly.

LEGGETE ANCHE: Meghan è incinta oppure no? La magrezza della Duchessa continua a suscitare dubbi

Nessuno dei parenti, medici o la fotografa sapevano come sarebbe andato il travaglio. Per fortuna, madre e figlioletta hanno fatto tutto al meglio. Catherine probabilmente ricorderà per sempre il sentimento di gioia e anche il viso entusiasta di Kayla.

Pubblicando alcuni degli scatti del servizio sul suo account Instagram, Paulina ha ammesso che lei stessa avrebbe voluto che la sua figlia maggiore assistesse al parto dell'ultimogenito.

All'epoca non ha potuto farlo ma, grazie alla famiglia Cook, ha vissuto un'esperienza simile.

@bbrendaf19:

Wow, CHE BELLO‼️ OTTIMO LAVORO, hai catturato al meglio tutte quelle emozioni. ❤❤❤

@cesyogafit:

Wow. Assolutamente incredibile. Non ho mai visto nulla di simile. Tutto molto reale, l'ho adorato.

@bai_mariee:

Ho pianto!!

Madre autorizza la figlioletta di 10 anni ad assistere al parto della sorellina Paulina Splechta / Facebook

Madre autorizza la figlioletta di 10 anni ad assistere al parto della sorellina Paulina Splechta / Facebook

LEGGETE ANCHE: Questa struggente foto lega per sempre il destino di una coppia e della fotografa che l'ha scattata

Ma qualche utente ha anche espresso preoccupazione, sostenendo che l'esperienza potrebbe essere stata traumatica per l'adolescente.

@germangirlinsf_berlin_:

Bellissimo. Però mi chiedo come abbia fatto a sopportare la vista della madre dolorante.

La presenza di un bambino durante il parto è normale? BabyCenter sostiene che le opinioni siano divise. Ovviamente, tutto dipende da quanto il fratello maggiore è pronto psicologicamente. Tuttavia, alcuni medici ritengono che i bambini al di sotto dei 5 anni siano troppo giovani per assistere alla nascita dei fratellini.

Kidspot ha espresso la sua opinione sul caso di Alexia Strain. Alla nascita del quarto figlio, i tre più grandi erano presenti. Si trattava di un "evento di famiglia", quindi era giusto che tutti partecipassero. Ovviamente, spetta ai genitori preparare i figli alle scene a cui dovranno assistere e i medici stessi danno il loro contributo.

La presenza di minori al parto è un tema controverso, anche se molti sostengono che non sia traumatico. Kayla sembrava sprizzare gioia da tutti i pori. Voi cosa ne pensate?

LEGGETE ANCHE: Che sorpresa! Meghan Markle rivela le voglie che ha in gravidanza