Maternità onesta: una blogger racconta la sua traumatica ma commovente esperienza post-parto

Famiglia e bambini

March 12, 2019 11:59 By Fabiosa

Spesso ci capita di vedere foto di neomamme che sono riuscite a perdere peso e tornare alle attività quotidiane dopo pochissimo tempo dal parto. Questo ci spinge a pensare che la maternità sia un gioco da ragazzi e che chi sembra affaticata, in realtà sia una pessima madre. 

Una blogger americana, mamma da poco tempo, ha deciso perciò di mostrare cosa significa essere madri nella vita reale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Colleen Ballinger (@colleen) in data:

Colleen Ballinger è una comica americana che gestisce vari canali su YouTube; lì parla della sua vita in maniera satirica. Nel dicembre 2018, Colleen è diventata mamma del piccolo Flynn. La ragazza ha creato un diario online in cui racconta tutto ciò che accade al figlio fin da quando è nato. Anche se il post-parto sembra essere andato bene, lei ha rivelato ai suoi fans che esiste un "lato oscuro" della maternità. Ha anche postato una foto su Twitter per condividere con altre madri i suoi pensieri.

LEGGETE ANCHE: Senza filtri: dopo 3 gravidanze, giovane mamma mostra con orgoglio il suo corpo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Colleen Ballinger (@colleen) in data:

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Colleen Ballinger (@colleen) in data:

Per incoraggiare gli altri, Colleen ha anche postato uno scatto senza trucco e indossando una maglietta sporca, attirando l'attenzione sul peso in eccesso, i piatti non lavati ed altri momenti poco gradevoli. Il post ha ottenuto più di 132 mila likes e centinaia di donne hanno raccontato la propria esperienza con i figli.

LEGGETE ANCHE: Due neonati vengono abbandonati in ospedale in pochi giorni: che fine hanno fatto le madri?

Tuttavia, alcune madri non hanno apprezzato la schiettezza della ragazza.

@pilasobeck:

@Lady_Meansie:

Lo stesso! Non amo mai questo genere di post. Fa sembrare la maternità una gara olimpica.

In ogni caso, ogni donna ha diritto ad avere un'opinione propria. Non dovreste incolpare voi stesse per quello che sapete o meno. Datevi del tempo per adattarvi al nuovo ruolo e per comprendere cosa comporta.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Colleen Ballinger (@colleen) in data:

Quali difficoltà avete incontrato all'inizio della maternità? Raccontateci la vostra esperienza nei commenti, potrebbe aiutare altre donne nella stessa situazione.

LEGGETE ANCHE: "Ho vissuto nella tua pancia ma poi": Bimbo di 4 anni ricorda l'aborto spontaneo della madre