Vespa! Tutto quello che c'è da sapere sulle conseguenze della puntura di una vespa e come evitarla

Durante la stagione estiva è facile imbattersi in insetti come formiche, scarafaggi e vespe. Se i primi due non sono così terribili, uno sciame di vespe può spaventare chiunque. La puntura di una vespa è dolorosa e pericolosa, perché il suo pungiglione contiene veleno.

Le due specie di vespe esistenti - comuni e germaniche - si sono adattate per vivere al fianco degli umani. Le prime formano i nidi sugli alberi e sotto i tetti boscosi, mentre le vespe germaniche amano stabilirsi sottoterra, sotto il legno e nelle tane degli animali, ecco perché bisognerebbe prestare attenzione a dove si mettono i piedi. Di solito, le vespe attaccano quando sentono che il loro nido è in pericolo. Possono attaccare anche in caso di movimenti bruschi. La buona notizia è che le vespe non attaccano le persone senza una ragione.

daniilphotos / Shutterstock.com

Cosa fare per evitare di essere punti da una vespa?

1. Quando ti trovi in mezzo alla natura, ispeziona il posto per vedere se ci sono nidi sospetti; anche un formicaio può rovinare il tuo riposo. Se li trovi, non toccarli, è meglio andare via.

2. Quando una vespa vola nelle vicinanze, non agitare le braccia per farla andare via. Questo può scatenare la sua reazione difensiva. Lascia che voli via da sé, muovendoti lentamente o rimanendo fermo.

LEGGETE ANCHE: Operaio muore per la puntura di una vespa e il datore lavoro viene condannato per omicidio colposo

Ruth Swan / Shutterstock.com

3. Non lasciare in giro snack dolci o cibi come frutta, miele, bevande gassate e succhi aperti, poiché attirano le vespe con il loro odore.

4. Se sei allergico, è meglio evitare i luoghi in cui possono vivere un gran numero di vespe. Porta con te farmaci antiallergici.

5. Se uccidi una vespa vicino al suo nido, le sostanze rilasciate (feromoni) attirano altre vespe che verranno a difendersi.

6. Non provare a rimuovere da solo un nido di vespe al culmine del loro periodo di riproduzione (metà e fine estate). È molto pericoloso. Metteresti a repentaglio i bambini piccoli, le donne incinte e le persone allergiche.

Lubos Chlubny / Shutterstock.com

7. Puoi organizzare trappole, tipo una bottiglia con esca. Per prepararla, prendi una bottiglia, tagliala a metà, metti qualche esca nella parte inferiore e chiudila con la parte superiore capovolta, in modo che una volta entrate le vespe rimarranno bloccate all'interno.

Le conseguenze di una puntura

Irina Kozorog / Shutterstock.com

Ogni persona ha la propria reazione a una puntura di vespa. Nelle persone sensibili ad alcuni allergeni (ad esempio l'istamina, che è contenuta nel veleno della vespa), la reazione può essere più grave e pericolosa.

1. Immediatamente dopo una puntura, si avverte un dolore bruciante, e poi compaiono gonfiore e rossore. Per alleviare il dolore e ridurre il gonfiore, puoi applicare qualcosa di freddo, come una bottiglia d'acqua o del ghiaccio.

Fresja / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: 10 morsi e punture d'insetti più comuni che dovresti essere in grado di riconoscere quest'estate

2. Il dolore nell'area della puntura aumenta e compare il prurito. Se una persona non è allergica, il dolore passa in un paio d'ore, mentre il gonfiore si placa dopo un giorno o due. La frequenza cardiaca e respiratoria può aumentare temporaneamente (frequenza cardiaca - fino a 100/min, frequenza respiratoria - fino a 22/min). Di regola, questi sintomi scompaiono insieme alla sindrome del dolore. Ma se la frequenza respiratoria e cardiaca aumenta rapidamente, questo può essere il segnale dell'inizio di una reazione allergica, ed è necessario chiamare un'ambulanza.

3. Nelle persone affette da diabete, il livello di zucchero nel sangue può aumentare.

4. La reazione allergica può iniziare con l'aumento delle dimensioni del livido provocato dal pungiglione, l'aumento della temperatura locale e generale, nausea e vomito. Nei casi particolarmente gravi, la reazione allergica può essere simile a uno shock anafilattico, con un calo significativo della pressione sanguigna che causa la perdita di conoscenza. In questo caso, è necessario chiamare un'ambulanza con urgenza.

La comparsa di orticaria, gonfiore delle labbra e della lingua, mal di gola (anche se la persona è stata punta in una parte diversa del corpo), mancanza di respiro, coliche addominali e diarrea, sono motivi seri per chiedere assistenza medica.

La reazione allergica è classificata per gravità:

  • sintomi lievi: gonfiore e arrossamento nella zona interessata, dolore nell'area della puntura, orticaria localizzata, naso che cola e lacrimazione;
  • sintomi di moderata gravità: attacchi di dolore nella cavità addominale, nausea e vomito, vertigini, brividi;
  • sintomi di una grave reazione allergica: difficoltà respiratorie a causa del gonfiore della laringe, voce roca, attacchi di tosse abbaiante, improvviso calo della pressione sanguigna, stato di coscienza compromesso, paralisi parziale o estesa, discorsi e comportamenti incoerenti, eccitabilità o estremo abbattimento, fitte al cuore;
  • lo shock anafilattico è la reazione più forte all'allergene, porta al collasso della normale funzionalità di organi e sistemi e si manifesta all'istante. I precursori sono: gonfiore del viso, aumento della frequenza cardiaca, febbre improvvisa, sensazione di mancanza d'aria, formicolio alla bocca. Lo shock stesso provoca la perdita di coscienza del paziente e l'interruzione della respirazione.

5. Se la vespa punge l'occhio, a causa del gonfiore localizzato dei tessuti del collo e della lingua, le vie aeree possono bloccarsi, causando il soffocamento.

LEGGETE ANCHE: Una mamma di due bimbi si sedette in un fienile. Quando vide le formiche era già troppo tardi

Se la situazione peggiora rapidamente, è necessario assumere antistaminici e chiamare un'ambulanza il prima possibile.

C'è un altro motivo per cui la puntura di questo insetto è pericolosa: causa sensibilizzazione. Ciò significa che il tuo corpo potrebbe non avere alcuna reazione alla prima puntura, ma le seguenti porteranno a conseguenze pericolose o addirittura alla morte.

LEGGETE ANCHE: Tragedia nelle Filippine! Bambina italiana di 7 anni muore dopo il contatto con la medusa più pericolosa al mondo


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

Raccommandiamo