"Niente più scuse!": mamma punisce il figlio chiamando la polizia

Famiglia e bambini

January 10, 2019 22:46 By Fabiosa

Non molto tempo fa, l'opinione pubblica è rimasta scioccata dalla storia di un quattordicenne dell'Oklahoma, negli Stati Uniti, che è stato punito per aver saltato la scuola troppe volte. Quando il ragazzo è arrivato a scuola, è stato ammanettato e inviato a un centro di recupero, e la madre è rimasta indignata da ciò che ha fatto l'amministrazione scolastica. Tuttavia, risulta che alcune madri non siano contrarie a punire i loro figli in modi insoliti: oggi vi raccontiamo la storia di Crystal Towns, una madre del Michigan che, per dare una lezione a suo figlio, ha chiamato addirittura la polizia.

La "premurosa" madre, che si divide tra tre lavori per fornire ai suoi figli tutto ciò di cui hanno bisogno, l'ha fatto però per una buona ragione. Ogni mattina, Crystal era costantemente frustrata dal fatto che suo figlio fosse sempre in ritardo per la scuola.

Non ho il tempo di stare dietro ai suoi giochetti la mattina.

Metodi di persuasione e richieste educate sono state del tutto inutili per far sì che Zachary rispettasse i suoi orari. La mamma gli ha quindi dato qualche giorno, nella speranza che migliorasse. Ma l'adolescente, convinto che la mamma bluffasse, non ha prestato molta attenzione alle sue parole.

LEGGETE ANCHE: Buona educazione o abuso? Madre fa indossare al figlio una maglietta con scritto “Sono un bullo” dopo aver scoperto che prendeva in giro i compagni di scuola

A quel punto Crystal ha deciso di chiamare la polizia, spiegando loro la situazione, e un ufficiale si presentò alla loro porta.

Gli ho detto: "No, niente più scuse, non ne posso più. Oggi imparerai la lezione."

LEGGETE ANCHE: Bambina dà uno schiaffo alla compagna e la mamma la punisce davanti a tutta la classe. Ha esagerato?

"Niente più scuse!": mamma punisce il figlio chiamando la poliziaPhoto Spirit / Shutterstock.com

L'ufficiale delle forze dell'ordine ha accompagnato il confuso adolescente fino a scuola. Il capo della polizia Ron Wiles ha dichiarato che è stato felice di poter essere stato d'aiuto in una situazione del genere.

È nostra convinzione che i bambini che frequentano regolarmente la scuola avranno maggiori possibilità di rimanere fuori dai guai e di avere successo in futuro.

In relazione a tale vicenda, alcune persone hanno considerato tale decisione brillante e divertente, mentre altre la hanno considerata strana e alquanto spiacevole.

LEGGETE ANCHE: Stanca del disordine nella stanza dei figli, una mamma piena di risorse ha trovato un modo per far fare loro le pulizie domestiche

In ogni caso, Crystal è soddisfatta della sua decisione. Dopo quella lezione, il comportamento di Zachary è cambiato radicalmente e il ragazzo ha promesso alla mamma di non ripetere nuovamente l'errore. Tutto sommato, dopo questa vicenda il rapporto familiare sembra essere migliorato.

È solo un normale adolescente.

Cosa ne pensate? Vale la pena ricorrere a metodi così "pesanti" per crescere i propri figli nel migliore dei modi? Conoscete metodi più leggeri ma altrettanto efficaci? Condividete con noi i vostri pensieri nei commenti.