Stava cadendo dalla culla: i riflessi del padre evitano una tragedia!

VITA REALE

Stava cadendo dalla culla: i riflessi del padre evitano una tragedia!

Data 12 settembre 2018

I bambini portano sempre felicità: sono desiderosi di scoprire tutto sulla vita intorno a loro e possono facilmente conquistare il mondo con la loro sincerità e spontaneità.

pixinoo / Shutterstock.com

Ma anche se alcuni bambini sono completamente calmi e diligenti per natura, altri sono come piccoli uragani! Non possono semplicemente stare fermi e "studiare" tutto ciò che li circonda. Questi bambini hanno bisogno di cure e attenzioni costanti, poiché possono facilmente mettersi nei guai. Oppure causarne, come è successo alla bambina di questo nostro vecchio articolo.

Pressmaster / Shutterstock.com

Il nostro eroe del giorno ha proprio le "qualità" sopracitate: è inquieto, curioso e può persino portare alla disperazione!

LEGGETE ANCHE: Una neonata è soprannominata "piccola super-eroina" dopo essere nata con una macchia nera sul viso!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Melinda Ruiz (@0kiddo93) in data:

Al piccolo Noah piace stare in piedi nell'angolo della sua culla, proprio come fanno molti bambini. Questa volta, però, ha deciso di "uscire dalla gabbia" e, un secondo dopo, stava volando di sotto a testa in giù! Tenendo conto dell'altezza della culla e di quella del bambino, la caduta sarebbe potuta essere seria e pericolosa.

LEGGETE ANCHE: Bambini rispettosi: 4 consigli utili per i genitori

Fortunatamente, il suo "super papà" è accorso in tempo ed è riuscito ad afferrare il bambino! È impossibile credere a quanto potesse essere stata rapida la sua reazione!

Un padre soccorritore con una reazione incredibile! Ma ci sono anche altri esempi di bravi papà, come quello di questo articolo.

Considerando l'esperienza di Noah, dovremmo cercare di fare il possibile per far capire ai nostri piccoli angioletti eventuali pericoli. E se poi, crescendo, continuano a creare problemi, potete sempre sgridarli, se lo fate nel modo giusto!

Come epilogo di questa storia, comunque, ci piace pensare che al piccolo Noah abbiano promesso un gelato come nell'immagine qui sopra, per far sì che non lo faccia mai più in futuro!