5 modelle che hanno conquistato le passerelle nonostante le disabilità

PSICOLOGIA

5 modelle che hanno conquistato le passerelle nonostante le disabilità

Date September 5, 2018 17:04

Il mondo della moda sta lentamente ma costantemente buttando giù le strutture rigide e gli standard obsoleti che da sempre lo hanno caratterizzato. Persone che non avrebbero mai potuto immaginarsi su una passerella con abiti di famosi designer o sulle copertine delle riviste più famose, hanno raggiunto oggi un successo e una popolarità incredibili. Ispirano gli altri a non vergognarsi del proprio aspetto e a non arrendersi mai nella realizzazione dei propri sogni.

Oggi vi parleremo di cinque modelle che, nonostante le disabilità, hanno conquistato le passerelle e hanno avuto un grande successo.

Aimee Mullins

 

Un post condiviso da OCBeautyDoc💉 (@monicabonakdarmd) in data:

La modella, attrice e atleta è nata senza peroni e quindi le gambe le sono state amputate da sotto le ginocchia quando era molto piccola. Tuttavia, Amy non ha permesso a questa disabilità di limitarle la vita.

LEGGETE ANCHE: Un ragazzo ha girato il mondo su una sedia a rotelle. Ora lui e la sua mamma ispirano gli altri a fare la stessa cosa

 

Un post condiviso da Aimee Mullins (@aimeemullins) in data:

 

Un post condiviso da Aimee Mullins (@aimeemullins) in data:

Mullins ha già battuto diversi record mondiali nel salto in lungo e nella corsa. Inoltre, è stata inserita nell'elenco delle 50 persone più belle del pianeta secondo la rivista People. Nel 1999, Amy ha preso parte allo spettacolo organizzato dal designer Alexander McQueen a Londra, aprendo la passerella di moda per altre ragazze con disabilità.

Kelly Knox

 

Un post condiviso da KELLY KNOX (@itskellyknox) in data:

La modella britannica è nata con la sindrome da banda amniotica, e per questo non ha l'avambraccio sinistro. Stando a quanto da lei affermato, nonostante la sua disabilità fisica Kelly si accetta così com'è ed è molto orgogliosa dei suoi successi.

LEGGETE ANCHE: La moda ha cambiato la vita della blogger disabile, che stupisce con la sua grande autostima

 

Un post condiviso da KELLY KNOX (@itskellyknox) in data:

 

Un post condiviso da KELLY KNOX (@itskellyknox) in data:

Knox ha vinto il concorso Britain’s Missing Top Model, partecipato a campagne pubblicitarie di molti marchi famosi (in particolare, Procter & Gamble), e anche recitato per la cinese Marie Claire.

Angela Rockwood

Nel 2001, alla vigilia del suo matrimonio, l'attrice in ascesa e fotomodella rimase coinvolta in un incidente automobilistico che, a causa di un trauma alla colonna cervicale, le portò la completa paralisi delle gambe e la parziale paralisi delle mani.

LEGGETE ANCHE: Nuotatrice, campionessa, fashion blogger e disabile. La storia di Arianna Talamona è piena di vittorie

Nel corso del tempo, Angela ha imparato a convivere con la sua disabilità e ha continuato ad andare avanti. La Rockwood partecipa regolarmente a varie conferenze stampa e programmi TV, ma non dimentica la carriera di modella, partecipando di tanto in tanto a servizi fotografici di moda.

Rosalina Octavia

Nel 2010, la modella indonesiana ha avuto un incidente che l'ha privata in parte della mobilità della gamba sinistra. La ragazza venne immediatamente operata ma, a causa di un errore medico, l'arto non accennava a guarire e iniziò anche a mostrare segni di cancrena. Le torture che Rosalina stava affrontando erano diventate davvero intollerabili e quindi accettò l'amputazione dell'arto. Tuttavia, non ha permesso che la disabilità mettesse fine alla sua carriera.

LEGGETE ANCHE: Specchio, specchio delle mie brame: le ragazze che sono riuscite a sfidare gli standard di bellezza

Il marito della ragazza, appassionato di fotografia, l'ha aiutata a creare un nuovo portfolio. Ben presto, Rosalina è stata notata da fotografi professionisti che hanno iniziato a invitarla a sessioni fotografiche. L'anno scorso, ha addirittura preso parte alla sfilata di moda di Singapore.

Rebekah Marin

 

Un post condiviso da Rebekah Marine (@rebekahmarine) in data:

La ragazza non ha una parte dell'avambraccio destro sin dalla nascita, ma non ha mai mollato e non ha mai avuto intenzione di abbandonare il suo sogno di diventare una modella.

 

Un post condiviso da Rebekah Marine (@rebekahmarine) in data:

 

Un post condiviso da Rebekah Marine (@rebekahmarine) in data:

Da quando Rebecca si è fatta impiantare una protesi bionica, ha firmato un contratto con diverse agenzie e ha più volte partecipato a spettacoli alla New York Fashion Week.

Fortunatamente, il settore della moda sta diventando più aperto a persone con disabilità, e queste modelle ci ricordano ancora una volta che i difetti fisici non dovrebbero impedirci di realizzare i nostri sogni!

LEGGETE ANCHE: La modella Stefania Ferrario incoraggia ad amare il proprio corpo comunque esso sia