Amatelo, ma fate attenzione! 5 pericolose malattie che un gatto vi potrebbe trasmettere

I gatti sono per molte persone i loro animali domestici preferiti: sono degli autentici amici e compagni fidati. Tuttavia, un animale domestico è un'enorme responsabilità e persino un rischio: il fatto è che alcune delle malattie che colpiscono gli animali sono ugualmente pericolose per gli esseri umani. E non è neppure necessario possederne uno: è sufficiente un minimo contatto per la trasmissione della malattia. Pertanto, è importante conoscere tutto ciò che serve sapere a riguardo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Mr. Pecktacular, Esq. (@mr_pecktacular) in data:

LEGGETE ANCHE: Priveresti il tuo adorato gatto degli artigli?

Toxoplasmosi

Le persone possono essere infettate da toxoplasmosi tramite gli escrementi dei gatti, ad esempio quando puliscono la lettiera. Inoltre, si può restare contagiati mangiando carne mal conservata o maneggiando carne cruda. Di solito, la malattia non presenta sintomi, ma la sua forma più acuta può causare febbre, nausea, convulsioni e infiammazione dei linfonodi.

La toxoplasmosi è molto pericolosa soprattutto per le future mamme. Può causare gravi patologie nel cervello e nel sistema nervoso del feto e può portare a un aborto e quindi alla morte del bambino. Inoltre, il bambino può sviluppare toxoplasmosi congenita, ittero o grave ritardo mentale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Thinking of You (@thinking_of_you8) in data:

Rabbia

Una delle malattie più pericolose e imprevedibili più spesso riscontrate in animali selvatici o animali domestici, tra cui i gatti, prelevati dalle strade. Si trasmette attraverso il sangue, le mucose e la saliva quando si viene morsi. Non può essere identificato immediatamente a causa del periodo di incubazione di 10 giorni. Di solito, una persona inizia a tremare, a sentirsi male e, infine, la malattia colpisce il midollo spinale. La vaccinazione è il modo migliore per non rischiare, perché anche durante i primi sintomi le probabilità di successo del trattamento sono minime.

LEGGETE ANCHE: 5 gatti con look eccezionali

Salmonellosi

Non c'è nulla di piacevole in questa infezione batterica acuta che porta brividi, diarrea e disturbi del tratto gastrointestinale. Viene trasmessa attraverso alimenti poco elaborati, contatto con animali domestici o pulizia delle gabbie degli animali.

I batteri della salmonella non rispondono praticamente per nulla agli antibiotici, quindi il trattamento richiede molto tempo e molti sforzi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da ФГБУ ЦНМВЛ (Россельхознадзор) (@fgbucnmvl) in data:

Toxocariasi 

Molto spesso, i bambini prendono questa malattia attraverso il contatto con animali come i gatti. I sintomi includono eruzioni cutanee caratteristiche sul tutto il corpo, gonfiore del viso e febbre. Le larve danneggiano anche gli occhi quando entrano nel sistema oculare. Eventuali malattie cardiache e respiratorie aumentano poi il rischio di un esito fatale.

Clamidia

Questa infezione batterica viene trasmessa per via sessuale, per via aerea, e anche tramite il vostro morbido compagno. Per un gatto, però, è molto più pericolosa che per il suo proprietario, poiché in alcuni casi può portare alla morte dell'animale infetto.

LEGGETE ANCHE: 7 segni premonitori dell'infezione da clamidia e come proteggersi da questa pericolosa infezione sessualmente trasmissibile

Come prendersi cura di un nuovo animale domestico

Prendere un gatto è un grande passo. Ma prima di invitare il vostro nuovo amico nella vostra dimora, dovreste prima prendervi cura del suo benessere e della sua salute.

  1. Preparategli un posto per dormire e ricordate che dovrà essere pulito periodicamente.
  2. Pianificate un appuntamento con il veterinario. Alla prima visita, il medico vi informerà dei vaccini che il felino dovrà effettuare e come tenerlo al sicuro da pulci e zecche.
  3. Acquistate un trasportino per animali: oltre a usarlo per i viaggi, vi tornerà comodo quando dovrete andare dal veterinario.
  4. Se possibile, utilizzate una griglia per lettiera: aiuterà a ridurre i tempi di pulizia e a rendere il processo più confortevole.
  5. Assicuratevi di lavare il vostro animale domestico a partire dai primi mesi. Quelli con pelliccia lunga andrebbero inoltre spazzolati.

Quando fare visita a un dottore

Idealmente, dovreste sottoporre i vostri gatti a consultazioni e vaccinazioni regolari. Non appena notate sintomi allarmanti di qualche malattia in voi stessi o nel vostro animale domestico, non rimandate le visite. Ed è assolutamente vitale farsi visitare nel caso si venisse morsi da un animale randagio.

Avete un gatto? Come vi prendete cura del vostro amico pelosetto? Condividete questo articolo con tutti gli amici che hanno un compagno felino per metterli in guardia sui pericoli legati all'averlo vicino.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.