L'uso di smartphone e videogiochi può arrecare gravi e irreversibili danni ai vostri bambini!

Oggigiorno, man mano che la tecnologia diventa sempre più disponibile, un numero maggiore di genitori inizia a considerare i pericoli e i benefici dei dispositivi elettronici per i propri bambini. Anche nelle famiglie con reddito moderato, i piccoli hanno a disposizione un proprio smartphone per poter giocare.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Елена (@raanma) in data:

Da un lato, l'esposizione precoce alle tecnologie digitali allarga i loro orizzonti, fornendo accesso a una grande quantità di nuove informazioni e facilitando la comunicazione. Dall'altro, però, il mondo digitale li allontana dalla realtà e, come la droga, può diventare una dipendenza. Esistono persino termini per identificare questo fenomeno: "cocaina elettronica", "eroina digitale", ecc.

LEGGETE ANCHE: Che gusti! Bambina di 14 mesi compra su eBay un'automobile giocando col telefonino del papà

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Парикмахер Новокузнецк (@marina.patanina) in data:

Ed è particolarmente spaventoso quando i bambini usano i dispositivi elettronici per immergersi in giochi violenti!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Алексей Ткаченко (@tkachenko_alexey31) in data:

Più tempo i bambini passano davanti allo schermo di questi dispositivi elettronici, più negativo è l'impatto. Alcuni studi hanno dimostrato che quelli di età compresa tra gli 8 e i 18 anni trascorrono in media 7,5 ore al giorno incollati davanti ai loro gadget.

LEGGETE ANCHE: 8 motivi per non permettere ai bambini piccoli di usare smartphone e tablet e limitare la permanenza davanti al pc per i più grandi

E se i bambini in età prescolare passano meno di un'ora e mezza all'aperto, dopo i 7 anni di età diventano del tutto riluttanti ad avventurarsi all'aperto, preferendo stare a casa davanti ai loro dispositivi elettronici preferiti, che siano computer o smartphone.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Алексей Ткаченко (@tkachenko_alexey31) in data:

A cosa potrebbe portare tutto questo?

Gli psicologi hanno definito le conseguenze che i piccoli potrebbero riportare in seguito a una prolungata esposizione alla tecnologia:

  • la mancanza di contatto costante con i genitori nei bambini sotto i 5 anni di età può portare a deficit di attenzione, ritardi cognitivi e difficoltà nell'apprendimento;
  • ritardi nello sviluppo delle capacità di conversazione;
  • movimento limitato e la mancanza di attività ludiche all'aperto rallentano lo sviluppo fisico, così come il funzionamento del cervello;
  • possibili disturbi del sonno;
  • basse prestazioni scolastiche;
  • aumento dell'aggressività e della crudeltà;
  • un rischio più elevato di sviluppare problemi psicologici (depressione infantile, ansia, comportamento delinquenziale);
  • segni di isteria quando i gadget vengono loro sottratti.

LEGGETE ANCHE: Ecco come gadget e dispositivi elettronici possono colpire il cervello dei bambini e provocare danni a lungo termine

Se avete notato almeno uno di questi sintomi nei vostri bambini, è un valido motivo per sospettare la possibile dipendenza di vostro figlio dai dispositivi elettronici e agire. Non si può fermare il progresso tecnologico, questo è vero, ma fornire a vostro figlio il modo più appropriato di interazione con il mondo digitale è una vostra responsabilità in quanto genitori. Dopo tutto, nulla è più importante delle vite e della salute dei nostri figli, non trovate?

Voi come vi comportate in casa vostra? Avete delle regole ferree per quanto riguarda l'utilizzo di computer e smartphone da parte dei vostri figli? Fateci conoscere con un commento il vostro modo di agire in queste circostanze.


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.