Come sturare facilmente lo scarico della vasca da bagno con una bottiglia

TRUCCHETTI

Come sturare facilmente lo scarico della vasca da bagno con una bottiglia

Date July 12, 2018 17:58

Piccoli guasti in casa ci aspettano ad ogni passo. A questo proposito in cucina e in bagno si concentrano maggiormente i problemi. È qui che si verifica la maggior parte dei guasti. Ora si è rotto il rubinetto, ora lo scarico è intasato, quando non ci voleva proprio.

Halfbottle / Shutterstock.com

I tubi intasati rappresentano un problema abbastanza grosso. Naturalmente, l'opzione ideale è cercare l'aiuto di un idraulico. Un mago che affronta questo problema in un paio di minuti. Bene, ma se i tubi s'intasano di notte, non hai la ventosa e la mattina successiva devi partecipare a una riunione importante?Tcziebell / Shutterstock.com

Esistono un sacco di rimedi popolari. Sia il detersivo per stoviglie, sia la normalissima acqua calda. Ma se hai già provato tutto senza successo?

Nobelus / Shutterstock.com

Certo, puoi sempre lavarti i denti in ufficio. Puoi. Ma non è necessario. Grazie a questo semplice rimedio, non solo disgorgherai velocemente i tubi, ma insegnerai il metodo anche a tutti i tuoi amici e vicini, cosa per cui ti ringrazieranno.

Avrai bisogno di:

  • una bottiglia della capacità di 0,5-2 litri;
  • forbici;
  • colla;
  • filo o spago.

Istruzioni per lo sgorgamento del tubo

1. È necessario prendere una bottiglia, rimuovere l'etichetta e disegnarvi sopra una molla. Puoi farlo a occhio, ma tieni presente che tutte le curve della spirale devono essere all'incirca uguali. Se non ti fidi dei tuoi occhi, puoi avvolgere una corda o uno spago preparati precedentemente intorno alla bottiglia di plastica.

Lega e disegna sul contorno della corda. È semplice.

2. Ritaglia questa molla fai da te. Dal pezzo di plastica robusto sul fondo della bottiglia ricava un anello, che sarà comodo per tenere la bottiglia.

3. Taglia delle tacche sulla molla di plastica. È molto facile farlo. Prendi le forbici e tienile a un angolo di 45 gradi. Taglia, ma ricordati che devi fare questi “denti” alla stessa distanza l'uno dall'altro. E un'altra cosa: le incisioni non devono essere profonde.

4. Il nostro stasatore idraulico casalingo è pronto. Puoi tranquillamente fare la prova e vedere come funziona. Per farlo, tieni l'anello che hai ritagliato e inserisci la spirale di plastica nel foro di scarico della vasca o del lavandino. Tenendolo stretto, immergi lo stasatore verso il basso facendolo scorrere in senso orario.

Il tubo verrà sgorgato e tutte le spiacevoli sorprese che sono state la causa dell'ingorgo, grazie alle tacche, potranno essere tirate fuori facilmente.