I tuoi jeans preferiti sbiadiscono? Questi trucchetti economici ti aiuteranno a preservarne il colore

Trucchetti

September 25, 2018 17:39 By Fabiosa

Cosa sarebbe la vita senza un paio di jeans? Sono un capo unisex, confortevole e si possono indossare in qualsiasi occasione!

Prima di raccontarvi la storia di questo meraviglioso capo, vi invitiamo a scoprire i trucchi per evitare che si restringano dopo il lavaggio!

La storia e le origini dei jeans

I primi pantaloni simili ai moderni jeans sono apparsi in Europa già nel 15esimo secolo. Il materiale della loro fattura era lo stesso utilizzato per realizzare le vele delle imbarcazioni e veniva prodotto nella città francese di Nimes. Il nome 'denim' attribuito ai jeans del giorno d'oggi richiama proprio quello della città. Un capo simile veniva realizzato anche a Genova per i marinai italiani, che li hanno poi resi famosi in America. Proprio agli americani si deve il loro nome moderno - jeans, appunto - che ricorda il capoluogo ligure. Sono stati utilizzati prima dai lavoratori e agricoltori americani, per poi diffondersi anche nel resto del mondo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Публикация от Monick (@mdemonick)

La particolarità della loro colorazione

La speciale tintura usata per colorare i jeans si chiama indaco, e da questa si possono ottenere varie sfumature. Tuttavia, può capitare che i denim nuovi possano iniziare a stingere, lasciando brutte macchie sulla biancheria intima bianca, sulle t-shirt e persino sulle gambe. Fortunatamente esiste un trucchetto per scoprire se il colore dei jeans che si vogliono acquistare è di buona qualità. Basta sfregare un pezzo di carta o un asciugamano sul lato interno dei jeans. Se questi iniziano a sbiadire, beh...non è certo un buon segno!

Puoi scoprire se sono stati tinti in modo non accurato anche dopo la prima volta che li indossi. Se continueranno a sbiadire, è il caso di prendere misure forti: vi consigliamo di lavarli a mano. Inoltre, ricordatevi di lavarli a rovescio, di allacciare tutti i bottoni e di chiudere la cerniera.

Se cercate altri consigli, potete leggere anche: Trucchi per avere jeans sempre come nuovi: senza che si allarghino o perdano la forma

Ma non è finita qui! Ecco due trucchetti per evitare che la tintura sbiadisca.

Sale

Immergete i jeans in acqua fredda e aggiungete un cucchiaio di sale; l'acqua deve coprire interamente i jeans. Lasciateli a mollo per mezz'ora. Poi sciacquateli e lavateli a mano con sapone o detersivo per il bucato. Il colore in eccesso verrà eliminato. Per evitare che scoloriscano ancora, aggiungete dell'aceto mentre li risciacquate.

Aceto

Aggiungete dell'aceto all'acqua mentre lavate i jeans a mano, oppure versatelo nella lavatrice. Ricordate di mantenere la temperatura dell'acqua non molto elevata.

Alcuni consigli per lavare i vostri jeans:

  • usate solamente acqua fredda;
  • non utilizzate prodotti sbiancanti;
  • lavateli sempre a rovescio;
  • assicuratevi che siano ben distesi quando li asciugate, appendendoli per la cinta.

Questi consigli faranno sicuramente durare i vostri jeans più a lungo! Lavateli in modo adeguato e sarete sicuri di avere un capo evergreen!


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.