Volete coltivare i cachi a casa vostra? Seguite questi utili suggerimenti

Se volete sentire il calore estivo nella stagione fredda non solo tramite i vostri riscaldamenti, potete sempre pulire accuratamente i vetri e rendere la vostra casa più luminosa, in ricordo di quel soleggiato periodo.

E perché non approfittare di questa luce per far crescere un cachi in vaso? I suoi frutti vi daranno ancora più piacere, se considerate il fatto che lo avrete fatto crescere dal nocciolo.

Igor Sirbu / Shutterstock.com

Dite che non è credibile? Tuttavia, l'esperienza di molti giardinieri "domestici" dimostra che tutto è possibile. Avete solo bisogno di conoscere le sottigliezze e le peculiarità per crescere questo piccolo albero in casa.

Prima di tutto, procuratevi dei semi, ma solo i frutti maturi possono fornire i migliori campioni. Più riuscite a procurarvene, più possibilità avrete che la pianta cresca con successo.

LEGGETE ANCHE: Non buttare via gli avanzi di cibo! Ti diciamo come coltivare frutta e verdura comodamente a casa!

I semi devono essere fatti asciugare e quindi immersi in manganese o semplicemente in acqua per 1-2 giorni. È importante usare quelli che saranno affondati completamente. Ogni seme dovrebbe essere piantato in un piccolo vaso riempito con terreno leggero. Coprite la "futura pianta" con pellicola trasparente e riponetela in un luogo caldo e ventilato, annaffiandola periodicamente con dell'acqua calda. Ricordate, non versatene troppa!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Who's that girl...? It's Jess. (@artchicny) in data:

Super fantastici.

Alcuni "sperimentatori" consigliano di mettere i semi in cotone idrofilo bagnato e tenerli lì per diversi giorni, aprendolo periodicamente per favorire l'aerazione. Non appena appaiono i primi germogli, il frutto è pronto per essere piantato. Tuttavia, c'è il pericolo che il germoglio possa iniziare a marcire e morire.

Inoltre, qualcuno raccomanda di passare un po' di carta vetrata sui bordi del seme per aiutare i germogli a rompere il guscio, che si presenta piuttosto duro.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @manefacia in data:

Solitamente, i primi germogli compaiono dopo due settimane. Se le due parti del guscio sembrano ancora saldamente bloccate, potete aiutare il germoglio aprendo i bordi.

LEGGETE ANCHE: Come seminare un albero di limone in casa: per le ricette culinarie e anche a causa delle proprietà medicinali

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da feedfeed, by Julie Resnick (@thefeedfeed) in data:

Quando la pianta è forte e ben radicata, può essere trapiantata in un vaso più grande. Tuttavia, potete farlo solo nella stagione calda. Si consiglia l'utilizzo di fertilizzanti complessi. Ricordatevi anche che nel terreno non deve esserci troppa torba.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Дмитрий (@dmitrydemidenko81) in data:

Anche se la pianta ama il calore, dovrebbe essere abituata alla luce solare diretta soltanto gradualmente.

LEGGETE ANCHE: Le 3 migliori piante d'appartamento che crescono in stanze con luce scarsa

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da MANHATTAN BEACH FARMERS MARKET (@mbfarmersmarket) in data:

La densità e l'altezza della chioma possono essere regolate spuntando i germogli superiori e laterali.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Elja Thilo (@eljathilo) in data:

A casa, l'albero può crescere fino a un metro e mezzo, ma i primi fiori e frutti compaiono solo nel terzo anno. Fortunatamente, la pianta vi darà molte soddisfazioni con la sua folta chioma!

Avete mai avuto esperienza nel giardinaggio domestico? Siete mai riusciti a coltivare con successo frutta esotica? Condividete la vostra esperienza nei commenti.

LEGGETE ANCHE: 7 fertilizzanti naturali per piante da interno che accelerano la crescita e favoriscono un'abbondante fioritura

Raccommandiamo