"Mio figlio è gay": nell'anonimato, genitori sconcertati cercano consiglio su internet

CULTURA

"Mio figlio è gay": nell'anonimato, genitori sconcertati cercano consiglio su internet

Data 25 giugno 2019

Anche al giorno d'oggi, nella società moderna, l'attitudine di certe persone verso gli omosessuali lascia molto a desiderare, anche se varia tra cultura e cultura.

"Mio figlio è gay": nell'anonimato, genitori sconcertati cercano consiglio su internetDragon Images / Shutterstock.com

I membri della comunità LGBT affrontano sfide quotidiane a causa di discriminazione, bullismo, insulti, ecc.

"Mio figlio è gay": nell'anonimato, genitori sconcertati cercano consiglio su internetgolubovystock / Shutterstock.com

Nonostante la situazione sia in lieve miglioramento e gli omosessuali siano accettati in diversi Paesi, c'è ancora chi fatica a dichiarare apertamente il suo orientamento sessuale, soprattutto ai genitori.

Essere gay non è un peccato né una malattia

Alcune madri e padri credono che la sessualità possa essere "corretta" grazie a delle terapie. Un genitore si è perfino rivolto al web per cercare consiglio.

Mio figlio è gay. Come faccio a convincerlo ad andare da uno psicologo?

– ha chiesto l'utente anonimo.

La domanda ha ricevuto risposte di vario tenore. Alcune persone hanno pensato che i genitori vogliano mandare il figlio in terapia per aiutarlo a lottare contro l'omofobia, e hanno raccomandato alcuni centri per giovani LGBT. Altri hanno sottolineato che non c'è bisogno di uno psicologo perché l'omosessualità non è un disturbo.

@Lotta Kalla:

Non ha bisogno di andare in terapia perché non ha nulla di sbagliato.

 @Martin Vargas:

Prima di tutto, mi dispiace deludervi, ma non c'è alcun modo per far diventare eterosessuale qualcuno che è gay.

 @Camila Genesman:

Amore, rispetto e sostengo sono i pilastri di una famiglia. Ha bisogno di questo da voi. Se volete che diventi etero, allora non siete dei buoni genitori.

Perché è importante accettare l'orientamento sessuale dei figli e sostenerli

Degli studi hanno dimostrato un nesso diretto tra l'accettazione della sessualità da parte della famiglia e la salute del soggetto in questione. I genitori che sostengono la scelta sessuale dei figli e li proteggono contro l'omofobia prevengono il rischio che la persona soffra di depressione e abbia pensieri suicidi.

"Mio figlio è gay": nell'anonimato, genitori sconcertati cercano consiglio su internetwavebreakmedia / Shutterstock.com

Il compito principale di un genitore è amare e supportare incondizionatamente un figlio. Gli adolescenti potrebbero essere esitanti o temere di fare coming out, ma è fondamentale far capire loro che, anche se omosessuali, non li amerete meno. Prendete sul serio le parole dei vostri ragazzi, non allontanateli e non pensate di poter cambiare le cose. Inoltre, non fate domande. Tutto ciò vi aiuterà a stabilire un rapporto di fiducia con loro.

"Mio figlio è gay": nell'anonimato, genitori sconcertati cercano consiglio su internetOlesya Kuznetsova / Shutterstock.com

Condividete queste informazioni con gli amici che hanno figli. Forse non hanno idea di come comportarsi in situazioni del genere.

LEGGETE ANCHE: 5 grandi insicurezze che gli uomini non ammetteranno mai di avere


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.