Un bimbo è nato con malattia della pelle. La sua mamma ha disegnato dei pallini così da sembrare uguali

Ispirazione

È difficile crederlo, ma ci sono ancora persone, a questo mondo, che ritengono possibile ridere dell'aspetto degli altri!

Erez Gaon è nato con un nevo melanocitico congenito - una malattia per la quale il corpo umano si ricopre di numerosi nei e voglie.

Erez è un bambino molto socievole e allegro; ha già accettato il fatto di avere un aspetto insolito. Tuttavia, il recente avvenimento ha colpito duramente lui e sua madre Ruth.

Erez e Ruth stavano camminando, quando videro una donna e sua figlia dall'altra parte della strada che puntavano il dito verso il bambino e ridevano apertamente di lui!

Fecero dei commenti insultanti e derisero ad alta voce Erez. Dopo quel fatto, la donna scrisse un post indignato sulla sua pagina Facebook:

Giuro che in quel momento le avrei spaccato la faccia (e molto di più)", ha scritto Ruth. "Ma lui (Erez) ha sorriso e basta, mi ha preso la mano e ha continuato a camminare".

Quando tornarono a casa, Ruth chiese a suo figlio di disegnarle dei pallini sul viso così da sembrare uguali. Il suo post diventò popolare su internet e ben presto la donna iniziò a ricevere foto simili da sconosciuti che volevano supportare suo figlio.

"Ho deciso di perdonare quella donna e sua figlia che avevano preso in giro mio figlio", scrisse Ruth. "Erez mi rende migliore ogni giorno".

Fonte: Ruthi Gaon / Faebook

Raccommandiamo