Il colore delle vostre urine dice molto sul vostro stato di salute

Salute e Stile di vita

L’urina rivela molto sulla nostra salute. Esaminandola è possibile monitorare tutto il corpo e, come una mappa, ci mostra dove esistono i problemi di salute.

Solitamente non controlliamo il colore dell’urina perché, quando siamo sani, non notiamo i segnali che ci invia il nostro corpo. Ma, di fatto, prestare maggiore attenzione al colore dell’urina può aiutarci a scoprire se qualcosa non va nel nostro organismo. Controllando il colore potreste avere la conferma di essere sani e in salute o capire se è il caso di contattare un medico.

studiolaut / Shutterstock.com

Normalmente il colore dell’urina varia dal giallo chiaro all’ambra scura. Può dipendere dai farmaci che state assumendo o dai pigmenti naturali contenuti in alcuni alimenti, soprattutto ortaggi e frutta.

Biscotto87 / Shutterstock.com

Ma una colorazione insolita può essere un indicatore di infiammazione o malattia e questo è quanto vi serve sapere a riguardo:

1. Giallo paglierino – un colore normale, non c’è niente di cui preoccuparvi.

2. Giallo chiaro – state bene! Se l’urina diventa più densa e assume un colore più saturo, potreste considerare di bere più acqua.

3. Rosso o rosa – può dipendere dai pigmenti dei cibi che avete consumato o dai farmaci. Se non è così, allora si tratta di sangue nelle urine. Questa condizione può essere causata da infezioni del tratto urinario, prostata ingrossata, tumori cancerosi e non cancerosi, cisti ai reni, corsa su lunga distanza, calcoli ai reni o alla vescica.

4. Arancione – se non state assumendo farmaci, allora potrebbe trattarsi di disidratazione. Alcune volte l’urina arancione indica un’infiammazione al fegato o al dotto biliare.

5. Verde – se non è dovuto ad alimenti dai colori accesi o dai farmaci, la causa potrebbe risiedere in una patologia genetica o nella presenza di determinati batteri nel tratto urinario.

6. Marrone scuro - disidratazione grave o problemi al fegato. L’urina dal colore marrone scuro unita a feci incolore e colorito giallastro sono i segni di itterizia ostruttiva. Questa condizione può essere causata dall’ostruzione dei dotti biliari o da una neoplasia pancreatica.

Se l’urina presenta una colorazione normale ma è torbida o lascia sedimenti, la causa può essere una delle seguenti:

  • eccesso di sodio nell’organismo;
  • un processo infiammatorio.

Se notate che le vostre urine hanno un colore poco sano, consultate un medico. Potrebbe non essere niente di preoccupante, ma è importante iniziare una terapia prima possibile se invece c’è qualcosa che non va.

Aldilà del colore, sono tante le cose che l’urina può mostrare: la quantità di zuccheri nel sangue o di determinate proteine che riflettono la presenza di condizioni patologiche. È un modo semplice e accessibile per diagnosticare le malattie, pertanto non sottovalutate l’importanza del test delle urine.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

Raccommandiamo