Con che frequenza si dovrebbero lavare i pavimenti e qual è il modo giusto per farlo?

TRUCCHETTI

Con che frequenza si dovrebbero lavare i pavimenti e qual è il modo giusto per farlo?

Date February 19, 2018 13:15

Tutti desideriamo un pavimento pulito, vero? Ma a volte, avere una casa completamente pulita implica dover fare faccende domestiche che, probabilmente, non vorremmo fare.

Don Aslett, esperto del pulito, dirigente di un'azienda che si occupa della pulizia di milioni di metri quadrati ogni notte, ha condiviso alcuni dei suoi migliori consigli e idee per mantenere pulito un pavimento.

Diego Cervo / Shutterstock

Usare lo spazzolone giusto

La maggior parte delle persone preferisce utilizzare il comune fiocco per pulire, ma Aslett ha scoperto la magia del mop in microfibra, che, invece delle setole, è dotato di un panno in microfibra riutilizzabile, e pulisce in modo ottimale. Su TODAY afferma:

Non ho trovato mai nulla che pulisca meglio del mop col panno in microfibra.

Inoltre questo tipo di panno pulisce i pavimenti più velocemente e più facilmente. Se vi piace, assicuratevi di scegliere il mop giusto per il vostro pavimento. Aslett spiega che la microfibra ad anelli piccoli pulisce più facilmente i legni duri e i laminati, ma se avete i pavimenti in piastrelle, le fibre più lunghe sono la soluzione migliore.

Studio KIWI / Shutterstock

Usare il giusto detersivo

Se optate per il fiocco classico, versate soltanto del detersivo per i piatti in un secchio d'acqua. Questo vi aiuterà a rimuovere facilmente tutto il grasso e la sporcizia. Tuttavia, l'uso continuo potrebbe far apparire i pavimenti spenti, quindi fate attenzione.

Se utilizzate il mop col panno in microfibra, è sufficiente una piccola quantità di detersivo e dell'acqua, che vi faranno risparmiare un po' di euro.

Africa Studio / Shutterstock

Con che frequenza si dovrebbero lavare?

La regola è quella di lavare quando il pavimento sembra sporco. Se vivete in una casa piccola, con poco viavai, potete lavarlo una volta ogni due settimane. Ma, se sono presenti bambini e animali domestici, i pavimenti andrebbero lavati una volta alla settimana, o più frequentemente, a seconda del grado di sporco. Per mantenere la casa costantemente pulita, possono essere collocati degli zerbini alle porte d'ingresso, consiglia Aslett.

VGstockstudio / Shutterstock

Consigli per il lavaggio - fiocco con le strisce

  1. Innanzitutto, assicurarsi che il pavimento sia stato ben spazzato o aspirato.
  2. Per chi usa il fiocco con le strisce, fregare una volta, ma se il pavimento è molto sporco, farlo due volte fa la differenza.
  3. In primo luogo, bagnare il pavimento per ammorbidire lo sporco. Iniziare dai bordi, per poi spostarsi verso il centro, facendo movimenti come se si stessero disegnando tanti "otto" sovrapposti.
  4. Quando un lato del fiocco si sporca, girarlo e continuare dal lato pulito. Quindi lavarlo nel secchio quando entrambi i lati sono sporchi.
  5. Utilizzare acqua pulita per risciacquare il pavimento lavato, e cambiarla una volta sporca.

Sebra / Shutterstock

Mop con panno in microfibra

  1. Bagnare il panno e strizzarlo, poi fissarlo allo spazzolone.
  2. Spruzzare una piccola area del pavimento con il detersivo, e pulirlo.
  3. Quando si notano tracce di sporco, risciacquare il panno.
  4. Fare movimenti in avanti e indietro con il mop fino al termine del lavaggio.

Questi consigli dovrebbero rivelarsi molto utili la prossima volta che vi accingerete a lavare la vostra casa.

Fonte: TODAY