Alcuni studi dimostrano che le sculacciate provocano nei bambini danni a lungo termine

Nonostante tutti gli avvertimenti degli esperti circa il fatto che sculacciare i bambini faccia più male che bene, un'elevatissima percentuale di genitori continua a farlo. La questione circa lo sculacciare o meno ha generato molte discussioni sia in Internet che fuori dalla rete. Ma, indipendentemente dalla forza con cui alcuni di noi cercano di giustificarlo, gli studi continuano ad insistere sul fatto che sculacciare sia sbagliato.

Eakachai Leesinn / Shutterstock.com

Un nuovo studio pubblicato sull'American Journal of Family Psychology, basato sulla ricerca effettuata nel corso di cinque decenni e che ha coinvolto 160.000 bambini, ha rivelato che le sculacciate fanno male ai nostri bambini.

Thechatat / Shutterstock.com

I ricercatori dell'Università di Austin, in Texas, e dell'Università del Michigan hanno scoperto che i bambini che vengono sculacciati sono quelli che più probabilmente sfidano i genitori e, crescendo, l'effetto potrebbe manifestarsi in un comportamento antisociale, aggressività, problemi di salute mentale e difficoltà cognitive.

Zoeytoja / Shutterstock.com

Questo studio ha anche indicato che cosa viene considerato "sculacciare", cioè "un colpo a mano aperta sul sedere o sulle estremità". Lo studio si è anche concentrato sul solo effetto delle sculacciate, a differenza di altri studi precedenti che prendevano in considerazione le sculacciate insieme ad altri comportamenti punitivi o violenti.

Lo studio ha anche scoperto che, per i genitori che vogliono un risultato immediato, le sculacciate non sono utili. Rispetto ad altri metodi per riuscire a comunicare con i bambini, le sculacciate sono il meno efficace se si vuole che ascoltino in breve tempo.

Zoeytoja / Shutterstock.com

In molti casi, le sculacciate peggiorano addirittura il comportamento del bambino. La ricercatrice Elizabeth Gershoff ha spiegato che questa forma di disciplina è, in effetti, molto dannosa. Lo studio ha esaminato gli adulti che erano stati sculacciati da bambini e i risultati sono stati preoccupanti.

songpholt / Shutterstock.com

Più questi adulti erano stati sculacciati, maggiori probabilità avevano di manifestare un comportamento antisociale o di soffrire di problemi di salute mentale. Erano anche particolarmente inclini ad ansia e depressione.

Alfira / Shutterstock.com

Ma, soprattutto, i ricercatori sostengono che nei bambini le sculacciate portano allo stesso risultato negativo dell'abuso fisico. La Gershoff ha detto:

Noi, come società, pensiamo allo sculacciare e all'abuso fisico come a due distinti comportamenti. Ma la nostra ricerca dimostra che le sculacciate sono collegate agli stessi esiti negativi degli abusi, soltanto a un livello leggermente inferiore.

Pathdoc / Shutterstock.com

Per quanto riguarda l'affermazione di molte persone secondo cui le sculacciate non possono essere un male, dato che loro le hanno subite e tutto è andato bene, la Gershoff ha detto: "tutto è andato bene nonostante le sculacciate, non grazie ad esse."

Alfira / Shutterstock.com

Immaginiamo che questa sarà un boccone amaro da digerire, soprattutto per quelle società in cui sculacciare è considerata la principale (e a volte unica) forma di disciplina. Ma essere genitori significa essere disponibili ad effettuare cambiamenti, ove possibile, per migliorare i propri figli. E se questo significa esplorare altri modi per riuscire a comunicare con il proprio figlio, allora è qualcosa che va fatto.

Dieci cose che puoi fare anziché sculacciare

Esistono sempre dei modi per comunicare con i propri figli che non implicano aggressioni fisiche.

Yuganov Konstantin / Shutterstock.com

  1. Cerca di mantenere la calma: La sculacciata spesso è il risultato del tuo sentirti sotto pressione. Ecco perché sei meno incline a sculacciare se sei di buonumore. Quindi, quando sei nervoso per qualcosa che tuo figlio ha fatto, fai dei respiri profondi e mantieni il controllo. Ti sentirai molto meglio e più competente a gestire la situazione.
  2. Insegna al bambino: I bambini imparano in fretta. Quindi, invece di perdere la calma, cerca di mantenere la pazienza e insegna loro ciò che devono imparare.
  3. Sii preciso: I bambini imparano meglio quando gli adulti sono più precisi. Smetti di gridare circa le cose che non vuoi che facciano. Invece, fai loro sapere quello che devono fare. Rispondono bene alle istruzioni dirette.
  4. Elimina le cose: Se tuo figlio si rifiuta di ascoltarti, allora elimina il problema. Se continua a lanciare i suoi giocattoli, portaglieli via. Questo gli farà capire che, se non ascolta, ci saranno delle conseguenze.
  5. Metti in pratica quello che predichi: Non puoi dire ad un bambino di non fare qualcosa, poi girarti e farla tu stesso. I bambini imparano meglio da ciò che mostri loro che da ciò che dici. Quindi, sii sempre un esempio di buon comportamento.
  6. Portali via: Se necessario, rimuovi il bambino da qualsiasi situazione in cui stia facendo marachelle. Imponigli una pausa, per così dire.
  7. Puoi dire "no": Non avere paura di dire di no a tuo figlio quando non si sta comportando bene. Può sembrare che tu lo stia dicendo troppo, ma devi sentirti a tuo agio in questa cosa. Ad un certo punto, i bambini inizieranno ad associare la parola ai comportamenti sbagliati.
  8. Insisti: Sei un genitore e parte del tuo compito è continuare ad educare i tuoi figli. Non puoi arrenderti non appena la cosa diventa difficile. Loro contano su di te affinché insegni loro come diventare dei buoni adulti.
  9. Sii coerente: Mantieni sempre le regole. I bambini non impareranno se permetti loro di infrangerle di tanto in tanto. Non ti prenderanno neppure seriamente, se lo farai. La coerenza, per quanto frustrante, è il modo migliore per assicurarsi che i bambini capiscano per sempre.
  10. Mantieniti al di fuori dalla situazione: Se ti senti troppo frustrato per quello che sta succedendo, puoi andartene. Chiama una baby sitter e concediti un'ora o due per riprendere l'autocontrollo. A volte, tutto ciò di cui si ha bisogno è un po' di prospettiva.

wavebreakmedia / Shutterstock.com

La cosa importante da ricordare è che sono bambini. Le cose che consideri cattivi comportamenti sono soltanto il loro modo di esplorare il mondo come sanno fare. Non puoi aspettarti che siano perfetti. Abbassa le tue aspettative e lascia spazio agli errori.

Fonte: Scarymommy


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.