La storia straordinaria di un uomo con tre gambe la cui deformità lo condusse al successo

Francesco Lentini, noto come l'uomo a tre gambe, nacque nel maggio 1889 a Rosolino, in Italia, in una famiglia di dodici figli. Tecnicamente i figli erano dodici e mezzo, poiché Frank aveva un gemello siamese parassita, parzialmente inglobato nel proprio corpo.

See page for author [Public domain], via Wikimedia Commons

Lentini venne al mondo con quattro piedi, tre gambe (di dimensioni differenti), sedici dita dei piedi e due organi genitali maschili. Nonostante l'infanzia tribolata, Frank riuscì a superare le avversità, non percependo la sua deformità come un ostacolo. Grazie a questo Frank imparò a sfruttare la sua natura unica per intrattenere la gente.

Gli anni dell'infanzia

Da bambino Francesco voleva sbarazzarsi delle appendici e degli arti extra, ma i medici gli dissero che l'intervento era troppo rischioso, poiché il gemello parassita era collegato alla colonna vertebrale. Pertanto Frank, pur vergognandosi del proprio corpo, non avendo altra scelta dovette accettarlo

See page for author [Public domain], via Wikimedia Commons

L'esperienza vissuta in una struttura per bambini disabili fu decisiva per il suo futuro. Vedendo le condizioni degli altri, capì che la propria deformazione probabilmente era davvero un dono della natura. A differenza dei bambini ciechi e sordi, Francesco poteva camminare, correre, andare in bicicletta, pattinare e perfino saltare la corda. Tutto ciò gli fornì la motivazione giusta per andare avanti, come dichiarò in seguito.

I cambiamenti radicali

Quando Frank aveva appena sei anni incontrò per caso un uomo famoso, Vincenzo Magnano, che stava portando in giro per l'Italia uno spettacolo di marionette. Vedendo il ragazzo, Magnano pensò che potesse diventare una grande attrazione per il circo di Barnum e Bailey, pertanto gli fece una proposta che il ragazzino accettò.

By unbekannt, Edena Studios (http://www.sideshowworld.com/FL-3leg-6.JPG) [Public domain], via Wikimedia Commons

All'età di otto anni Frank emigrò negli Stati Uniti pieno di speranze e ambizioni. Sebbene i genitori fossero consapevoli che il proprio figlio sarebbe potuto diventare una fonte di guadagno, gli impedirono di esibirsi finché il ragazzo non completò gli studi. Questa decisione lo aiutò negli anni a venire, poiché Frank sapeva parlare quattro lingue.

Gli anni del successo

Successivamente Frank trascorse quasi venti stagioni e quarant'anni con il circo di Barnum e Bailey e successivamente con il circo Ringling Bros. Inoltre si esibì nel famoso show Buffalo Bill's Wild West e riuscì perfino a mettere su uno spettacolo tutto suo. Durante il sideshow dimostrava le sue abilità lasciando che gli spettatori gli rivolgessero domande personali. Frank non aveva niente da nascondere: la sua natura unica, percepita dagli altri come una disabilità, divenne il passaporto per il successo.

Ileana Fernandez / YouTube

Ebbe fortuna anche nella vita privata in quanto sposò una bella donna di nome Theresa Murray, che gli diede quattro figli.

Francesco Lentini scrisse perfino un libro sulla vita di un uomo a tre gambe. Fu difficile vivere una vita simile? Molto probabilmente sì. Ma la strada che porta al successo è sempre spinosa e Francesco Lentini fu abbastanza coraggioso da scegliere quella giusta.

Raccommandiamo