Madre invita le 5 figlie ad assistere alla nascita della ses

VITA REALE

Madre invita le 5 figlie ad assistere alla nascita della sesta figlia ma molti la trovano una pessima idea

Date March 30, 2019 20:25

Il parto è un momento davvero speciale per le donne e le loro famiglie, ma ciò non significa che chiunque debba assistere all'evento.

Tuttavia, una madre ha preso una decisione controversa, permettendo alle cinque figlie di essere presenti in sala parto per dare il benvenuto alla loro sorellina. Ma a molti non è andata giù.

LEGGETE ANCHE: Dopo un anno di ricerche, nonno ritrova il nipote che era stato venduto dai suoi genitori

Quando Casey Teller, mamma dalla Virginia (Stati Uniti), era in procinto di dare alla luce la sesta figlia, ha voluto che le altre figlie (Audrey, 12 anni; Ella, 10; Lillian, 7; Zolie, 4; e Zuri, 2) assistessero al parto.

Ci sono volute quattro ore, prima di vedere spuntare il viso della piccola Tallulah Moon Teller.

Intervistata da Good Morning America, Casey ha spiegato che nessuna delle figlie si è spaventata o sentita a disagio durante il travaglio della madre.

Andavano avanti e indietro, comparivano in sala e chiedevano 'Hey, è già nata nostra sorella?'

Mentre le altre ogni tanto uscivano dalla sala, Casey ha detto che Audrey è sempre rimasta al suo fianco. La ragazzina si è emozionata molto quando ha visto la sorella nascere.

Casey ha anche detto che le figlie avevano già assistito ad un altro parto, ma hanno scelto loro di partecipare anche questa volta.

LEGGETE ANCHE: Meghan Markle infrange una regola di 100 anni con la scelta del passeggino per il figlio

Le due ultimogenite, Zuri e Tallulah, sono nate a casa, quindi le loro sorelle erano libere di assistere al travaglio secondo i loro modi e i loro tempi.

Internet si divide

La nascita è meravigliosa, ma è saggio permettere che dei bambini vi assistano?

La vicenda di Casey ha attirato l'attenzione del web; alcuni sostengono che l'idea sia stata grandiosa e hanno inviato alla donna parole di sostegno ed incoraggiamento.

Dubito fortemente che le bambine siano state obbligate ad assistere. Le loro piccole menti non sono state danneggiate in alcun modo. Il legame che c'è in questa famiglia è incredibile!

Che momento speciale per le sorelle <3

Grandioso! Alle ragazzine viene insegnato di cosa sono capaci i loro corpi e quello della madre, invece di nasconderlo...

Ma c'è anche chi ritiene che fossero troppo giovani per assistere ad un momento del genere.

Credo che siano troppo piccole per fare quest'esperienza...il parto può essere traumatico per gli uomini, ancora di più per i bambini...

Non credo che abbiano bisogno di vedere certe cose alla loro età...esistono già bambine che sollevano la maglietta per allattare le bambole, e che si comportano come ventenni anche se non hanno nemmeno 10 anni.

Ogni cosa ha un momento nella vita...lasciate che siano bambine. Perché far conoscere loro subito quel dolore?

A prescindere dall'opinione di ognuno, è giusto rispettare i diversi punti di vista. A quanto pare, Casey ha lasciato che le figlie compissero una scelta in totale indipendenza.

Avere un figlio è un'esperienza formidabile per una donna. Ma è più forte dell'istinto di sopravvivenza? Ecco un'altra storia molto potente per voi.

LEGGETE ANCHE: La figlia di Angelina Jolie, Shiloh, è sempre più mascolina. Com'è cambiata negli anni?