'Siamo fortunati!' Una coppia che di recente ha messo al mondo il quattordicesimo figlio dice che probabilmente non sarà l'ultimo

Quante probabilità ci sono di avere quattordici figli maschi di fila? Immaginiamo che non siano moltissime, infatti secondo alcune statistiche sono di una su 16.384. Quindi è il caso di dire che questa coppia sta battendo tutte le probabilità, poiché di recente ha accolto il quattordicesimo figlio maschio in famiglia.

Jay Schwandt / Facebook

Kateri e Jay Schwandt del Michigan si reputano incredibilmente fortunati ad aver messo al mondo il quattordicesimo figlio, in aprile. Al piccolo è stato anche dato un nome originale, Finley Sheboygan Schwandt.

Gli altri tredici figli, che hanno un'età compresa tra i venticinque e i due anni, sono stati entusiasti di accogliere l'ultimo arrivato. La coppia ha detto che probabilmente questo sarà l'ultimo, ma non escludono alcuna ipotesi.

Naturalmente avere così tanti figli maschi significa che ogni volta la gente è curiosa di sapere se nascerà una femminuccia, ma per la famiglia Schwandt il sesso non ha alcuna importanza.

Erano felicissimi di avere un altro bambino da stringere tra le braccia. Hanno dichiarato a TODAY:

Per noi è un bambino, il miracolo della vita. Non conta avere una femminuccia.

Secondo Kateri, non stanno sbattendo la porta in faccia al quindicesimo figlio, per il momento. Questo perché, come la donna ha spiegato, avevano già detto di aver chiuso con il dodicesimo e il tredicesimo, ma alla fine non è andata così.

Jay, tuttavia, sapeva che non sarebbe andata così.

Allora che cosa c'è di tanto speciale nel secondo nome di Finley? Bene, a quanto pare, i genitori si sono ispirati a una storia raccontata dal padre di Kateri prima di morire. Il racconto parlava di un capotribù indiano che aveva molti figli maschi.

Quando aspettava l'ultimo figlio, era sicurissimo che sarebbe nata una bambina, ma nacque un altro maschio, che l'uomo chiamò Sheboygan, dall'inglese "she is a boy again".

Jay ha raccontato che spesso sono giudicati dalla gente, che si chiede perché abbiano messo al mondo quattordici figli, ma loro non danno alcun peso alla cosa.

"Siamo pronti per affrontare tutto quanto", ha dichiarato, aggiungendo che non riuscirebbe a immaginare la propria vita senza quattordici figli maschi.

Fonte: Today

Raccommandiamo