Bimbo di 6 anni verrà cresciuto come una femmina: il tribunale può obbligare un padre ad accettarlo?

Famiglia e bambini

February 14, 2019 16:29 By Fabiosa

La disforia di genere nell'infanzia si riferisce ad una condizione psicologica in cui il bambino vive un'incompatibilità tra il sesso biologico e il genere a cui sente di appartenere.

Ciò significa che crede di far parte del sesso opposto rispetto a quello di cui è nato. Insomma, un bambino pensa di essere una bambina e viceversa.

LEGGETE ANCHE: Padre scatta una foto alla figlia nel 1964: da allora, il mistero legato ad essa è rimasto irrisolto

Secondo l'American College of Pediatricians, la disforia di genere interessa meno dell'1% dei bambini.

Cosa sta succedendo qui?

Un piccolo di 6 anni del Texas viene vestito come una ragazzina dalla madre, la quale si rivolge a lui usando anche il femminile. La donna ha anche minacciato di trascinare il marito in tribunale, se questo non si adegua alla scelta.

Quando James è con la madre, viene chiamato 'Luna', mentre quando è con il padre, vive come un maschio. Secondo i documenti pervenuti al tribunale, la madre del bimbo, Anne Georgulas, avrebbe citato in giudizio l'ex marito, Jeffery, per abuso su minori, proprio per non permettere al figlio di essere transgender.

La signora crede che il figlio sia affetto da disforia di genere e lo considera trans. Di conseguenza, chiede che anche Jeffery paghi le spese di un terapista specializzato in transgender e dei medicinali, tra cui quelli per la sterilizzazione ormonale.

LEGGETE ANCHE: "È tuo padre?": 20enne si sposa con un uomo di 33 anni più grande di lei

Parlando al famoso podcast di Luke Macias, il padre di James ha lanciato un appello per salvare il figlio.

Non credo si tratti di semplice abuso emotivo; questa è la più bassa forma di abuso sessuale: giocare con l'identità sessuale di un ragazzino vulnerabile.

James ha un fratello gemello di nome Jude, che viene cresciuto come un maschietto.

I segnali della disforia di genere

In questo caso, non possiamo dire con certezza se James sia affetto da disforia di genere o no. Tuttavia, i genitori dovrebbero essere a conoscenza dei segnali di questa condizione patologica.

Secondo Web Psychology, alcuni dei segnali che indicano che una bambina è nata femmina ma si identifica come maschio includono:

  • è un 'maschiaccio';
  • preferisce giocare con i maschietti;
  • si sente più a suo agio indossando abiti maschili;
  • vuole fare pipì restando in piedi;
  • predilige i giocattoli 'tradizionalmente' considerati maschili;
  • insiste nel dire che è un maschio.

Bimbo di 6 anni verrà cresciuto come una femmina: il tribunale può obbligare un padre ad accettarlo?altanaka / Shutterstock.com

Dall'altro lato, un maschietto si identifica come una femminuccia quando:

  • preferisce fare pipì da seduto;
  • indossa comodamente abiti femminili;
  • vuole giocare con giocattoli femminili;
  • si sente a disagio con le sue parti del corpo maschili;
  • afferma costantemente di essere una ragazzina.

Tali segnali non vanno ignorati. Se li notate, parlate con un esperto in materia.

LEGGETE ANCHE: 19enne dichiara di essere incinta di un piccolo Gesù di 9 mesi. Un'ecografia in tv rivela il mistero


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.