Cresciuto come una bambina dopo che un incidente gli ha causato la perdita del pene: la tragica storia di David Reimer

David Reimer è nato ufficialmente col nome di Bruce Reimer, assieme al fratello gemello Brian, nel 1965. All'età di sei mesi, ai due è stata diagnosticata la fimosi, una patologia che influenza il modo di urinare.

I genitori sono stati avvisati di dover circoncidere i figlioletti a 7 mesi. L'urologo che ha effettuato l'operazione ha commesso un grossolano errore generando danni irreparabili al pene di David. Di conseguenza, i dottori hanno deciso di non effettuare la stessa procedura su Brian, la cui fimosi si è poi risolta da sola.

Cresciuto come una ragazza

David è quindi rimasto senza pene, e i genitori erano preoccupati per il suo futuro. Hanno deciso di sentire il parere di uno psicologo, John Money, che ha suggerito semplicemente di crescere David come una femmina.

LEGGETE ANCHE: Sette shock emotivi che possono segnare la vita di un bambino e generare effetti negativi per il suo futuro

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da I NON TIMEBO MΛLUM (@the_plague_doctor__) in data:

Per iniziare questo percorso, David ha dovuto sottoporsi ad un altro intervento in cui i medici gli hanno rimosso i testicoli e impiantato degli organi genitali femminili rudimentali. Ha iniziato a venire chiamato col nome di Brenda, e lo psicologo John Money ha monitorato il suo progresso con una visita all'anno per i successivi dieci anni.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ψ Psychology Ψ (@psikolojikbilgiler) in data:

Per Money si trattava di un esperimento importante, perché stava lavorando da lungo tempo sul concetto di identità di genere. Credeva che David potesse imparare ad essere una ragazza, nonostante fosse nato maschio. E, poiché aveva un gemello, Brian poteva servire da controllo dell'esperimento.

Quindi David era solo una cavia per le idee controverse del dottor Money, e lo psicologo si rivolgeva a questo come il caso di 'John/Joan' (Giovanni/Giovanna). Durante le visite psichiatriche dei gemelli, questi venivano obbligati ad ispezionare i rispettivi genitali e ad assumere atteggiamenti che simulassero rapporti sessuali. Money riteneva che fosse utile alla solida scoperta della loro sessualità.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Dany (@danyotracosa) in data:

In un'intervista a Rolling Stone, David ha rivelato che Money fotografava ogni seduta e riprendeva con fermezza lui ed il fratello se non avessero fatto quello che chiedeva loro. Dal canto suo, lo psicologo ha annunciato al mondo che la trasformazione di David era stata un successo, e che il bimbo sottoposto al cambio di sesso si comportava esattamente come una bambina, a differenza dell'atteggiamento mascolino di Brian.

Tuttavia, in famiglia la vita dei gemelli era lungi dall'essere perfetta. David ha rivelato di soffrire di una malattia chiamata 'disforia di genere'. Non si considerava una femmina e odiava il modo in cui veniva trattato. Alla fine, all'età di 13 anni, ha minacciato di commettere suicidio se i genitori l'avessero riportato da Money. È stato anche obbligato ad assumere ormoni femminili durante la pubertà, e veniva bullizzato per avere tendenze mascoline.

A 15 anni, il padre gli ha rivelato la verità. Da quel momento, il ragazzo ha optato per la sua identità maschile e ha deciso di chiamarsi David. Ha sposato Jane Fontaine nel 1990.

Sfortunatamente, continuava a soffrire i traumi dell'infanzia. Dal 1997 ha raccontato la sua esperienza al mondo intero. Ha descritto le sedute con Money "una tortura e un abuso". La sua vita privata gli pesava così tanto che, appena ventenne, aveva già tentato di suicidarsi due volte. Anche suo fratello soffriva di depressione e schizofrenia, ed è morto a causa di un'overdose nel luglio 2002.

LEGGETE ANCHE: Aiutare un famigliare in depressione: le cinque cose che non devi mai dirgli

Il 2 maggio 2004 la moglie di David gli ha chiesto il divorzio. Due giorni dopo, all'età di 38 anni, David è morto suicida.

David nel giorno del matrimonio.

Una lezione per gli scienziati

Quanto al dottor Money, ha dichiarato di non essere colpevole del fatto che David non avesse accettato la sua identità femminile. Ha detto che la famiglia aveva deciso troppo tardi di sottoporlo alla chirurgia per il cambio di sesso e che, fino al momento in cui David aveva scelto liberamente chi essere, non si erano mai tirati indietro.

Molti ritengono che Money avrebbe dovuto essere onesto ed ammettere che l'esperimento era stato un fallimento.

Questa storia tragica è una lezione per tutti gli scienziati, affinché capiscano che non si può stravolgere la vita a qualcuno a discapito della natura. Non importa quanto si desideri che qualcosa si avveri, non accadrà mai se la natura è contraria.

LEGGETE ANCHE: '4 bambini in vendita!' La tragica storia di sofferenza e povertà che c'è dietro questa foto virale degli anni '40 ti spezzerà il cuore

Raccommandiamo