Se dice "Mi fa male lo stomaco", vostro figlio forse soffre d'ansia. Cosa fare?

Salute e Stile di vita

January 27, 2019 22:58 By Fabiosa

I bambini piccoli spesso non sanno esprimere accuratamente le loro emozioni. La loro felicità, tristezza, rabbia, ecc. viene comunicata ai genitori in altri mille modi.

Se dice "Mi fa male lo stomaco", vostro figlio forse soffre d'ansia. Cosa fare?IZZ HAZEL / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Trascina un bimbo autistico per il corridoio della scuola: maestra viene incastrata da un video

In alcuni casi, il comportamento di un bambino indica il modo in cui si sente. Purtroppo però, potrebbe essere complicato capire quando è in ansia, visto che lui non ve lo dirà apertamente. Volete imparare a scoprirlo?

Alcuni bimbi dicono: "Mi fa male lo stomaco" durante la notte perché possono essere nervosi, se dormono in camera da soli. Durante il giorno, forse temono la separazione dai genitori.

Se dice "Mi fa male lo stomaco", vostro figlio forse soffre d'ansia. Cosa fare?narikan / Shutterstock.com

Secondo il blog Love and Marriage, i bambini esprimono uno stato d'ansia attraverso disturbi allo stomaco, e non è una scusa.

Lo stomaco è il fulcro del sistema nervoso enterico, perciò l'agitazione e l'ansia si possono percepire in quella zona. Ecco perché spesso si dice "Ho lo stomaco attorcigliato".

Se dice "Mi fa male lo stomaco", vostro figlio forse soffre d'ansia. Cosa fare?Image Point Fr / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: 5 frasi che i genitori dicono ma che distruggono l'autostima dei figli

Quando vostro figlio si lamenta di aver mal di stomaco e siete certi che non si tratti di un problema fisico, non dovete credere che menta. Potreste fare così:

  • Trovare la causa: se il piccolo è ansioso, scoprite cosa non va. Pensate alle sue paure, come il timore di andare a scuola o di restare al buio;
  • Rimanete calmi: i bambini percepiscono le vostre emozioni e le assimilano. Cercate di mantenere l'ambiente calmo e privo di negatività, così da farli sentire al sicuro;

Se dice "Mi fa male lo stomaco", vostro figlio forse soffre d'ansia. Cosa fare?mom tying laces on shoes little sonEvgeniy Kalinovskiy / Shutterstock.com

  • Rimanete al loro fianco: credete alle loro parole e offrite aiuto per sconfiggere le paure;
  • Non incolpatelo: se il vostro bimbo è molto ansioso, non incolpate né lui, né voi stessi, né il partner. Siate pazienti e aiutatelo a superare gli ostacoli. Cercate l'aiuto di uno specialista, se necessario.

Se dice "Mi fa male lo stomaco", vostro figlio forse soffre d'ansia. Cosa fare?kobps2 / Shutterstock.com

Crescere un bambino con l'ansia non è semplice, ma ricordate di elogiare sempre le piccole vittorie. Allontanare le paure lo renderà più sicuro di sé!

LEGGETE ANCHE: Queste 7 frasi feriscono qualsiasi madre come un pugnale: non pronunciatele mai!


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.