Neonati in tubo: una nuova tecnologia permette ai medici di effettuare analisi sui bambini in modo più efficace

STILE DI VITA & COMMUNITY

Neonati in tubo: una nuova tecnologia permette ai medici di effettuare analisi sui bambini in modo più efficace

Data 24 aprile 2019

Molti genitori sono preoccupati per la sicurezza dei loro bambini quando vengono sottoposti ad una radiografia, e questi timori non sono infondati.

I raggi X sono delle analisi radiografiche usate dai medici per controllare lo stato degli organi interni del corpo.

Neonati in tubo: una nuova tecnologia permette ai medici di effettuare analisi sui bambini in modo più efficaceEvgeny Atamanenko / Shutterstock.com

Il procedimento richiede che delle radiazioni vengano emesse attraverso il corpo, così che si possa ricavarne un'immagine degli organi interni. È proprio questo a preoccupare i genitori.

Tuttavia, forse non tutti sanno che non rimane traccia di radioattività dopo che l'esame viene completato.

Neonati in tubo: una nuova tecnologia permette ai medici di effettuare analisi sui bambini in modo più efficaceMinerva Studio / Shutterstock.com

L'unico dettaglio poco confortevole potrebbero essere i fastidi che emergono dalle strane posizioni in cui il paziente viene messo; infatti, durante la radiografia, bisogna rimanere completamente immobili.

I raggi X ai neonati

Effettuare una radiografia su un neonato è una delle analisi più complesse da effettuare perché i bimbi tendono a muoversi o dondolarsi continuamente.

Purtroppo, anche il più impercettibile dei movimenti potrebbe sfocare l'immagine, costringendo lo staff a ricominciare da capo.

Ma pare che scienziati e pediatri abbiano trovato la soluzione al problema!

Un apparecchio pediatrico per i raggi X, chiamato 'Pigg-O-Stat', è stato testato e sembra essere molto funzionale, nonostante l'esilarante posizione in cui vengono messi i neonati.

La macchina è dotata di un sistema di immobilizzazione che permette di posizionare gli infanti per l'analisi a raggi X senza alcuna complicazione.

A baby getting an X-Ray looks hilarious.

Un neonato sottoposto a raggi X è davvero divertente.

Pigg-O-Stat 'comprime' il neonato all'interno di un tubo trasparente che immobilizza il bambino e permette di effettuare la radiografia.

Senza questo macchinario, il piccolo potrebbe muoversi e rovinare il risultato. Ovviamente, essere esposti più volte ai raggi X aumenta anche il contatto con le radiazioni, e questo è fonte di preoccupazione per medici e genitori.

Neonati in tubo: una nuova tecnologia permette ai medici di effettuare analisi sui bambini in modo più efficaceJivhu / Shutterstock.com

Anche se il Pigg-O-Stat confina il bimbo in tale posizione - forse scomoda - per qualche minuto, i vantaggi sono innegabili.

Inoltre, moltissime persone trovano che le foto dei piccoli pazienti dentro al Pigg-O-Stat siano esilaranti e hanno espresso il loro divertimento.

Card

Sembra che il bambino stia per essere spedito attraverso i tubi in cui passa il denaro nelle banche.

Card

Immaginate di aprire un tubo di biscotti Pilsbury e che venga fuori questo!

Card

Mai scuotere un bambino...ma lo potete far diventare un frullato.

Preparare i bambini alla radiografia

Sottoporsi ai raggi X non è doloroso né difficile, ma le apparecchiature mediche potrebbero spaventare il bimbo.

Lui comunque non avvertirà nulla e non dovrà fare assolutamente nulla, solo rimanere immobile come una statua.

Al bambino potrebbe essere richiesto di indossare un camice oppure, a discrezione del radiologo, una maglietta bianca e un paio di pantaloncini corti.

Neonati in tubo: una nuova tecnologia permette ai medici di effettuare analisi sui bambini in modo più efficaceOpifjk / Shutterstock.com

In quanto genitori, dovreste cercare di tenere vostro figlio calmo in modo da rendere semplice e veloce l'esame.

Complimenti agli scienziati che hanno inventato questo metodo per facilitare il compito a tutti!