Una bambina scrive la più dolce delle proposte su un cartellone per chiedere al patrigno di adottarla

VITA REALE

Una bambina scrive la più dolce delle proposte su un cartellone per chiedere al patrigno di adottarla

Date November 27, 2019 12:43

Molti credono che fare il patrigno o la matrigna sia un ruolo riservato a persone 'crudeli', come spesso ritratto da film e cartoni animati.

Recentemente, film come ‘Modern Family’ hanno cambiato la percezione generale su questo ruolo.

Una bambina scrive la più dolce delle proposte su un cartellone per chiedere al patrigno di adottarlafizkes / Shutterstock.com

Anche alcuni studi dimostrano che essere genitori adottivi può migliorare notevolmente la vita dei bambini adottati, e la relazione che si instaura spesso è simile a quella con i figli biologici.

La vicenda di oggi, di una piccola di 8 anni, ne è la dimostrazione lampante.

Alessandra chiede al patrigno di adottarla

L'amore è davvero nell'aria! Lo si può dire sicuramente di Leonardo e della sua figlia appena adottata, Alessandra.

Una bambina scrive la più dolce delle proposte su un cartellone per chiedere al patrigno di adottarlafizkes / Shutterstock.com

L'unione di Leonardo con Angela, nel 2012, ha creato una nuova famiglia. Leonardo era determinato a dare alla figlia della compagna tutto il suo amore.

E ci è riuscito alla grande: infatti, dopo 7 anni, Alessandra lo ha 'premiato' facendo un passo davvero importante per il loro rapporto padre-figlia: durante una partita di baseball, sport preferito dell'uomo, la bambina ha esposto un cartellone con la richiesta di adozione.

In un video, Alessandra appare in piedi in mezzo al campo, con in mano un cartellone che recita:

Papi, sarai la mia famiglia per sempre. Vuoi adottarmi?”

Mentre Leonardo si copriva il volto con i guantoni da baseball, la bimba attendeva in ansia. Quando si è reso conto di cosa stesse succedendo, le ha ovviamente detto di sì!

Festa della mamma 2015.

Angela e Leonardo hanno condiviso la felice notizia sul loro profilo Facebook, eora Alessandra ha un papà 'ufficiale'!

Come costruire un buon rapporto con i figli adottivi

Ecco qualche consiglio utile:

  • Non cercate di rimpiazzare il genitore biologico. Il bambino si irriterà. Piuttosto, create un legame tutto vostro.
  • Non affrettate il processo o fate pressioni. Ricordate che state costruendo una relazione perciò procedete a piccoli passi.
  • Mostrate unità con il partner, così che i bambini si fidino di voi.

  • Probabilmente il bambino sarà diffidente nei primi periodi, ma non demordete. Mostrate interesse per ciò che fanno, vedrete che le tensioni si scioglieranno.

Una bambina scrive la più dolce delle proposte su un cartellone per chiedere al patrigno di adottarlafizkes / Shutterstock.com

Incoraggiamo tutti i genitori adottivi a fare il meglio per i figli adottati. Non cedete nemmeno se i piccoli sono un po' difficili. Potreste impiegare un bel po' di tempo per convincerli, ma ce la farete. Buona fortuna!

E voi come vi comportereste di fronte ad una richiesta così dolce?

LEGGETE ANCHE: "Ti voglio ricordare così giovane e felice." Il mondo della musica perde un talento, il messaggio di addio di J-Ax per Luciano Roberti