Lo mettono al mondo senza il suo consenso: 27enne vuole denunciare i genitori

February 11, 2019 17:08 By Fabiosa

Se credete di averle già sentite tutte, preparatevi ad essere sorpresi! Un ragazzo di 27 anni di Mumbai, India, ha dichiarato di voler processare i genitori per non avergli chiesto il permesso di nascere.

Raphael Samuel è un sostenitore dello stile di vita senza figli perché crede che sia già abbastanza complicato stare al mondo.

LEGGETE ANCHE: Madre autorizza la figlioletta di 10 anni ad assistere al parto della sorellina

Il pianeta è sovrappopolato, le risorse non sono illimitate e non c'è motivo per sentirsi obbligati ad avere figli.

Allo stesso tempo, il 27enne ha un ottimo rapporto con i genitori ma li incolpa per avergli dato la vita. Per quale motivo? Il giovane sente la pressione che deriva dal dover sempre appagare le loro aspettative ed essere vincente e di successo.

L'uomo ha condiviso il suo pensiero con The Print:

Vorrei dire a tutti i bambini indiani che non devono nulla ai loro genitori. Io amo i miei, ho un'ottima relazione con loro, e mi hanno voluto per la loro gioia e il loro piacere. La mia vita è incredibile ma non vedo perché si dovrebbe mettere al mondo qualcuno per obbligarlo ad andare a scuola e avere una carriera brillante, soprattutto quando quel qualcuno non ha chiesto di esistere.

Samuel non ha una pessima idea dei bambini, in generale. Tuttavia, sostiene che nessuno abbia il diritto di obbligare un bimbo a nascere.

LEGGETE ANCHE: Sconosciuta chiede che la bambina si copra il braccio amputato: la madre si sfoga duramente sul web

Questa nuova filosofia, chiamata anti-nataità, ha molti seguaci. Raphael Samuel ha creato una pagina Facebook, 'Nihilanand', dove condivide i suoi pensieri sul tema.

Ha scritto

I vostri genitori hanno voluto voi invece di un giocattolo o di un cane; assicuratevi che non giochino con la vostra vita. Non dovete loro nulla. Voi siete il loro divertimento.

Ecco alcuni dati: la popolazione mondiale si aggira attorno a 7.682.166.500 di persone. La nazione più popolosa è la Cina, mentre l'India è al secondo posto con 1.362.897.240 di abitanti. Gli Stati Uniti occupano il terzo posto. Più di 20 milioni di bambini nel mondo sono senzatetto o sono stati abbandonati. La maggioranza di questi è traumatizzata da abusi e abbandono, morte dei familiari, abuso di sostanze o fame.

Lo mettono al mondo senza il suo consenso: 27enne vuole denunciare i genitoriRoman Bodnarchuk / Shutterstock.com

Credete che Samuel abbia ragione a processare i genitori? Cosa ne pensate di una vita senza figli?

LEGGETE ANCHE: Bullizza i compagni: ragazzina di 10 anni viene costretta dal padre a camminare fino a scuola col freddo