Un cane ha passato un mese da incubo vagando per un’autostrada prima di essere soccorso e adottato da un ufficiale di polizia

Animali

Un giorno la polizia di Galt, un municipio della contea di Sacramento, in California, ha ricevuto tantissime telefonate per un cane che era caduto giù dal retro di un furgoncino. Le persone hanno riferito di aver visto quella povera creatura sulla Highway 99.

Sul momento, la polizia non è potuta intervenire perché non si conosceva la posizione esatta dell’animale. Ma tutto è cambiato quando Sylvia Coelho e il suo collega hanno scoperto dove si trovava il povero cane. Senza perdere tempo, hanno bloccato il traffico per soccorrere l’animale, il cui nome era Frida.

La povera bestiola è stata portata alla VCA Bradshaw Veterinary Clinic di Elk Grove, dove è stata esaminata dai dottori. Dai controlli è venuto fuori che Frida aveva una tibia fratturata e i muscoli danneggiati, oltre ad essere disidratata. L’animale ha subito numerosi interventi prima di poter lasciare l’ospedale.

Nel frattempo, gli ufficiali di polizia erano impegnati a trovare il proprietario del cane. Sebbene molte persone sostenessero di esserlo, il vero proprietario di Frida non è mai stato trovato. Ma l’animale si era già affezionato a Sylvia Coelho e il sentimento era ricambiato.

LEGGETE ANCHE: Doug the Pug, il simpatico carlino di Ohio considerato “il cane celebrità” che conquista il web!

Così Sylvia, che aveva già a casa un cane e tre gatti, ha accolto Frida nella sua famiglia. Il cane ha ricevuto i suoi premi preferiti e un nuovo giocattolo, mentre Sylvia e suo marito Rick si sono guadagnati un cane che li ama.

Fonte: HappyTouTou

LEGGETE ANCHE: Endal, il cane da assistenza, ha aiutato un uomo in sedia a rotelle a sopravvivere ad un incidente stradale

Raccommandiamo