Durante alcune fasi della vita, le donne soffrono particolarmente d'insonnia

Salute e Stile di vita

December 8, 2017 18:46 By Fabiosa

Secondo alcuni studi recenti, da una certa età in poi molte donne si ritrovano costrette a contare le pecore ogni sera.

Uno studio condotto dal Centro Americano per il Controllo e per la Prevenzione delle Malattie ha scoperto che quasi il 20% delle donne tra i 40 e i 59 anni fa fatica ad addormentarsi almeno quattro notti a settimana.

Inoltre, anche le donne nella fase della vita in cui iniziano a sperimentare l'inizio della menopausa (perimenopausa) hanno problemi di sonno. Tra queste, più della metà (56%) dichiara che generalmente dorme meno di sette ore per notte. Anche dopo la menopausa, i problemi di sonno persistono, e circa il 36% delle donne in post menopausa, tra i 40 e i 59 anni, riferiscono di avere problemi a restare addormentate tutta la notte.

Tuttavia gli esperti affermano che la cosa non deve sorprendere, perché l'insonnia in questo periodo è collegata alle vampate di calore, ai sudori notturni e ai repentini sbalzi d'umore (o depressione) che avvengono durante la perimenopausa.

Il nuovo studio del CDC ha analizzato dati raccolti dal sondaggio di Salute Nazionale del 2015, che ha intervistato donne non incinte tra i 40 e i 59 anni.

Il periodo della menopausa, che prima o poi arriva per tutte, sembra giocare un ruolo molto importante nel rendere una donna più o meno capace di dormire. Per esempio, mentre il 56% delle donne in perimenopausa non riesce a dormire sette ore per notte, questo numero scende a un terzo nelle donne in premenopausa, e appena sopra il 40% nelle donne in post menopausa.

Secondo il conduttore principale dello studio, Anjel Vahratian, l'intervista ha scoperto che solo il 17% delle donne in premenopausa ha difficoltà ad addormentarsi, in confronto all'oltre 25% delle donne in perimenopausa e all'oltre 27% di quelle in menopausa.

In aggiunta ai sintomi legati alla menopausa, i ricercatori credono che i cambiamenti nei livelli di estrogeni, così come i problemi di salute che arrivano con l'età, possano giocare un ruolo importante nell'insonnia.

Nello sforzo di combattere l'insonnia nelle donne che soffrono di vampate notturne, i dottori consigliano di indossare abiti larghi, di tenere sotto controllo la temperatura della stanza e di avere un'igiene del sonno adeguata a conciliarlo, il che implica andare a dormire e svegliarsi sempre alla stessa ora.

Conoscere le cause dell'insonnia è molto importante per poterla combattere. Usa queste informazioni per assicurarti un sonno profondo.

Fonte: webmd


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell’alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro operatore sanitario.