Le fasi del ciclo mestruale indicano quando è il momento opportuno per praticare attività fisica

Salute e Stile di vita

Esistono molti falsi miti circa il problema del ciclo mestruale di una donna e il suo impatto sull'attività fisica. Per esempio, secoli fa era opinione comune che l'attività fisica avesse un impatto sull'utero e potesse compromettere la capacità della donna di rimanere incinta. Queste credenze popolari hanno gettato le basi dell'isolamento del gentil sesso dal mondo sportivo, così come la sua esclusione dai lavori "pesanti" per un lungo periodo.

Tuttavia c'è un fatto che non dobbiamo sottovalutare: le mestruazioni provocano degli sbalzi ormonali che possono compromettere il normale svolgimento delle attività quotidiane. In ogni caso non c'è motivo per escludere le donne da determinate attività, anzi è preferibile conoscere meglio la loro natura e capire come agire per assecondare le loro esigenze.

1. Fase preovulatoria

lzf / Shutterstock.com

Durante questa fase i follicoli producono gli ormoni estrogeni e l'utero aumenta di volume per accogliere un'eventuale gravidanza. Anche la forza e la resistenza fisica della donna aumentano. Ecco perché è il periodo ideale per intensificare l'allenamento.

2. Fase ovulatoria

tankist276 / Shutterstock.com

Il carico ormonale durante questa fase consente alla donna di avere una maggiore resistenza e capacità per praticare attività fisica.

3. Fase premestruale

Dudarev Mikhail / Shutterstock.com

Si produce una quantità maggiore di progesterone e si manifestano alcuni sintomi come la ritenzione idrica e conseguentemente l'aumento di peso. L'addome si gonfia e altera la frequenza cardiaca. Durante questa fase le donne si sentono più deboli e hanno meno voglia di usare la forza fisica.

4. Fase mestruale

dotshock / Shutterstock.com

Durante questa fase la forza e la resistenza diminuiscono notevolmente a causa dei livelli bassi di progesterone ed estrogeni. Di conseguenza si riduce lo stato infiammatorio e si perdono liquidi. Non è opportuno intensificare l'allenamento durante questa fase.

Ora sappiamo quanto il ciclo mestruale può interferire con l'attività fisica delle donne e come possiamo sfruttare i suoi effetti a nostro vantaggio.

Conoscevi questi dettagli sul ciclo mestruale? Lascia un commento e non dimenticare di condividere queste informazioni importanti con familiari e amici!

Fonte: Marie Claire

LEGGETE ANCHE: Una doccia calda può apportare gli stessi benefici dell’attività fisica


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell'alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro specialista.

Raccommandiamo