5 cose spiacevoli e dannose che possono succedere quando le lenzuola del letto non vengono cambiate con regolarità

Salute e Stile di vita

Quando rientriamo a casa stanchi dopo una giornata di lavoro, l'ultima cosa di cui vorremmo occuparci è mettere a posto la camera da letto. Ma, in realtà, pulire la stanza e in particolare cambiare le lenzuola è più importante di quanto si creda.

londondeposit / Depositphotos.com

Dormire su lenzuola sporche può essere più disgustoso di quanto pensiate. Può infatti provocare problemi di salute molto gravi, dei quali potreste non essere a conoscenza. Ecco 5 eventi spiacevoli che possono verificarsi se non cambiate le lenzuola almeno una volta a settimana.

1. Insorgenza di acne

Gli esperti e i guru della bellezza continuano a ripetere che struccarsi prima di andare a dormire è una regola da non infrangere mai. Andare a dormire senza essersi prima struccate macchierà le lenzuola e favorirà lo sviluppo di batteri fra le fibre del tessuto che causeranno l'insorgenza di acne, foruncoli e punti neri. Gli esperti consigliano caldamente di lavare sia il viso che il resto del corpo prima di mettersi a letto, e di cambiare le lenzuola almeno ogni 10 giorni.

2. Eczema e irritazioni della pelle

Oltre ad attrarre batteri, le lenzuola sporche sfregano anche contro la pelle mentre state dormendo. Questa frizione porta a irritazioni. Se provate a curarle da soli, potreste peggiorare la situazione, perché le pomate utilizzate spesso si trasferiscono sulle fibre, attraendo ancora più batteri. Se avete un eczema, la cosa migliore da fare è consultare un dermatologo per ottenere consigli precisi su cosa fare, e per farsi prescrivere trattamenti adeguati.

3. Infezioni micotiche

Quando durante la notte sudate, l'umidità non evapora magicamente. Infatti, il sudore è una della cause principali dello sviluppo di funghi. Un tipo di funghi conosciuto come Cladosporium si sviluppa in materassi umidi e può causare malattie quali asma, pneumonia e infezioni micotiche. Le infezioni spesso sono molto gravi e molto difficili da curare.

4. Acari della polvere

Gli acari della polvere sono insetti minuscoli che si nutrono dei frammenti cutanei che vanno ad accumularsi nelle aree che non vengono pulite con regolarità. Questi insetti possono causare lividi e bolle su collo, viso, braccia e persino problemi respiratori.

jareynolds / Depositphotos.com

5. Allergie

L'accumulo di batteri e di acari della polvere può causare allergie, oppure peggiorarle. Gli esperti consigliano di acquistare lenzuola fatte in materiali ipoallergenici, che respingano l'umidità e inibiscano lo sviluppo di muffe e acari della polvere. È molto importante anche sostituire il cuscino ogni due o tre anni.

nesharm / Depositphotos.com

Ora che lo sapete, fate in modo di cambiare le lenzuola una volta a settimana. Il corpo ve ne sarà molto riconoscente.

Fonte: Fonte: Woman's Day

LEGGETE ANCHE: Secondo gli studi è fortemente raccomandato cambiare spesso le lenzuola


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell'alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro specialista.