David Beckham svela finalmente la verità sul suo disturbo ossessivo-compulsivo

Celebrità

Vivere con un disturbo mentale, per quanto leggero possa essere, tende a rivelarsi complicato sia per chi ne soffre che per chi gli sta intorno. Recentemente è venuto alla luce che la famiglia Beckham sta attraversando una situazione simile. L'ex calciatore, David Beckham, soffre di disturbo ossessivo-compulsivo (DOC).

gettyimages

Secondo David stesso, questo disturbo si manifesta nel bisogno di mettere tutti gli oggetti in linea retta. Ciò accade in particolare con le bottiglie di qualsiasi bevanda in frigorifero, ed è gravemente colpito se ci sono un numero dispari di bottiglie. La famiglia ha 3 frigoriferi a casa: uno per i cibi, un altro per le insalate e un altro ancora per le bevande, che devono essere disposte simmetricamente.

gettyimages

Il disturbo ossessivo-compulsivo consiste nell'avere pensieri ricorrenti e persistenti, che provocano paura, disagio, apprensione o preoccupazione; così come i comportamenti ripetitivi, noti come compulsioni, attraverso i quali l'ansia può essere calmata.

gettyimages

Sembra che questo tipo di disturbo sia genetico e, anche se non è grave, può diventare abbastanza fastidioso. La maggior parte dei pazienti affetti da questa malattia tende a mostrare costantemente gli stessi schemi di risoluzione di un problema, come lavarsi le mani molte volte, chiudere le porte o disporre gli oggetti in un certo modo.

gettyimages

Il calciatore ha anche rivelato che, quando visita un albergo, prima di coricarsi, si assicura che tutte le riviste, i libri o gli opuscoli siano in ordine e non può rilassarsi finché non li dispone nel modo in cui desidera. A volte può essere un po' fastidioso, ma la sua famiglia lo ama e lo supporta nel miglior modo possibile.

Fonte: Fonte: Vanidades

Raccommandiamo