Macchie d'olio sui vestiti: come rimuoverle velocemente

Sporcarsi con l'olio è uno degli incidenti più comuni in cucina. Quando si friggono gli alimenti l'olio schizza dappertutto, sia dentro che fuori la padella, e quando una di queste gocce raggiunge i vestiti, la macchia verrà difficilmente via con un solo lavaggio in lavatrice. Per questo motivo, oggi vi daremo un semplice consiglio per rimuovere facilmente le macchie d'olio.

Strumenti e ingredienti necessari:

  • talco;
  • sapone sgrassante per piatti;
  • uno spazzolino per i denti;
  • tovaglioli/salviette di carta;
  • acqua fredda.

NaiyanaB / Shutterstock.com

Cosa bisogna fare?

1. Se l'incidente è stato catastrofico e ci sono delle zone ancora molto bagnate, l'eccesso d'olio andrà assorbito con delle salviette di carta. Ciò permetterà di preparare i capi per i passi seguenti.

2. Prima di tutto, distribuire il borotalco sulle macchie facendo attenzione a coprirle bene e usare lo spazzolino per strofinarle.

3. Poi, rimuovere un po' di borotalco e mettere 2 o 3 gocce di sapone per i piatti sulle macchie. Continuare a strofinare con lo spazzolino fino a ottenere una leggera schiuma.

Fecundap stock / Shutterstock.com

4. Rimuovere il sapone e il borotalco con acqua fredda.

Ricwhite / Shutterstock.com

5. La maggior parte delle volte questa procedura basterà per eliminare le macchie, quindi si può stendere il capo ad asciugare. Se però la macchia persiste, si può lavare il capo in lavatrice per eliminarla del tutto.

6. Una volta che il capo sarà asciutto potrà essere indossato nuovamente.

Seguendo questi suggerimenti, le macchie di olio non saranno più un motivo per buttare via la vostra camicia preferita. Si consiglia comunque di usare sempre un grembiule per evitare di dovere seguire questo procedimento.

Fonte: Lalalisete, Wikihow

Raccommandiamo